Lavora da zero. Ha 21 anni, è nato nella Repubblica di Moldova, è andato a scuola in Italia e ha portato in Romania un lavoro diverso in cui solo suo padre credeva

Ha 21 anni, nato nella Repubblica di Moldova, ha frequentato la scuola in Italia e ha portato in Romania un’azienda le cui materie prime provengono dall’Italia. Questo è il viaggio di David Marius, il giovane imprenditore che racconta la storia della Spirulina Spacefood, una microalga che puoi aggiungere a frullati, cibo e dessert, per assaporare i giorni di punta.

La mia idea è stata supportata solo da mio padre, che ha creduto in me sin dal primo giorno. L’imprenditorialità mi ricorda i disegni a più punti per bambini, che alla fine devono combinarsi per creare la forma desiderata, e siamo su questa strada con la speranza che questi punti si uniscano “, afferma David Marius.

Per lui, tutto è iniziato con l’importazione di spirulina viva congelata dall’Ucraina nella Repubblica di Moldova. Era un sostituto della polvere di spirulina, ma non si è fermato qui, piuttosto ha fatto ricerche da solo nelle fattorie in Italia, e nel 2019 ha collaborato con una fattoria radicata in una lunga tradizione familiare, che abbraccia tre generazioni. Lì coltiva la spirulina, che oggi vende con il nome di Spacefood. Le vendite vengono effettuate online e i prodotti vengono attualmente consegnati a Bucarest.

“I nostri clienti sono le persone che si concentrano sempre di più su una vita sana e diventano più selettivi con i prodotti che scelgono di consumare. È cibo per tutte le età, ma i principali consumatori sono le persone che hanno un grado maggiore di responsabilità per il loro benessere”.

L’investimento iniziale di David Marius per far funzionare l’attività in Romania è stato di € 40.000, denaro che proviene dalle vendite che aveva già registrato nella Repubblica di Moldova. Il 2020 è il primo anno in cui Spacefood Spirulina arriva in Romania e nel primo trimestre il fatturato ha raggiunto i 100.000 lei (21.000 euro), con cinque dipendenti.

READ  Apple potrebbe creare una batteria magnetica per i suoi iPhone

“Il nostro obiettivo è cambiare la cultura nutrizionale dei superalimenti, da sintetici e in polvere a biologici e vivi. Per il 2021, stiamo pianificando di espanderci a livello europeo”. Dice David Marius, Spirulina Spacefood è certificata per l’ambiente in Europa e rispetta gli standard di qualità nella nostra fattoria in Italia, ed è molto richiesta, La Danimarca è il prossimo Paese in cui intendiamo continuare questa avventura “.

La Spirulina Spacefood è venduta in 3 varianti: una confezione “Starter”, con 16 dosi, che costa 200 lei, una confezione “Curious” da 30 dosi e che costa 350 lei, e una confezione “Brave” per un totale di 60 dosi e costa 680 lei. Ogni dose contiene 20-25 grammi di spirulina, che è la dose giornaliera per adulti.

Il 2020 ha sottoposto le piccole imprese a una pressione tremenda e David Marius dice di averlo sentito. Tuttavia, poiché le persone sono sempre più concentrate sul rafforzamento dell’immunità, rimane ottimista sul futuro della sua azienda.

La Spirulina Spacefood è venduta in 3 varianti: una confezione “Starter”, con 16 dosi, che costa 200 lei, una confezione “Curious” da 30 dosi e che costa 350 lei, e una confezione “Brave” per un totale di 60 dosi e costa 680 lei.



La fonte delle idee imprenditoriali non è mai inesauribile, ed è ciò che dimostrano sia le nuove che le vecchie generazioni di imprenditori. Ziarul Financiar ha iniziato la ricerca di nuove idee di business, in un progetto sostenuto da Banca Transilvania, che mira a mettere in mostra l’imprenditorialità in Romania oggi. Di seguito una selezione di aziende partendo da zero e tanti progetti simili sulla piattaforma www.zf.ro/afaceri-de-la-zero.

READ  Capi di stato, intelligence e intelligence

Delicium – marca di bevande e marmellate (Porsche, Contea di Cluj)

Fondatore: Paul Kubushan

Investimenti: 350.000 euro

Volume d’affari nel 2019: 101.000 lei (più di 21.000 euro).

Frequenza: a livello nazionale


Maximilian Chocolat – Negozio di cioccolato (Cluj Napoca)

Fondatore: Laura Heizo Milos

Investimento iniziale: 45.000 €

Frequenza: Cluj Napoca e altre città del paese


The Outfit – Personal Design Services (Bucarest)

Fondatori: Cebrian Dudolia, Horia Stoppo, Serban Polega

Investimento iniziale: 50.000 euro

Frequenza: online e offline


Cloaşterf Haus – pensione (Kluchterf, Contea di Morris)

Fondatori: Aurelia e Eonel Bijan

Investimenti: oltre 200.000 euro

Presenze: Klosterf


YOU – Programma di formazione professionale per giovani (Bucarest)

Fondatore: Alex Tudose con due amici

Investimenti: 10.000 euro al mese



ZF e Banca Transilvania hanno lanciato ZERO BUSINESS PROJECT, una piattaforma dedicata ai piccoli imprenditori e alle imprese che hanno creato più di 1,7 milioni di posti di lavoro. Ogni attività da zero è una storia di ambizione, coraggio e determinazione. Le storie di giovani imprenditori saranno pubblicate su ZF e sulla piattaforma zf.ro/afaceri-de-la-zero.

La Romania ha più di 500.000 piccole imprese e piccole imprese, con 1,7 milioni di dipendenti, e aziende con un fatturato annuo di 70-80 miliardi di euro.

Entra nella piattaforma www.zf.ro/afaceri-de-la-zero e scopri il mondo delle aziende create da giovani imprenditori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *