L’Assistente Google aggiunge il menu delle impostazioni “Le tue app” per Android

A ottobre, Google ha fatto una grande spinta per integrarti e permetterti Controlla le applicazioni Android Con l’assistente. Quell’unità dovrebbe entrare in I / O la prossima settimana e, prima ancora, c’è il nuovo menu delle impostazioni delle tue applicazioni nell’Assistente Google.

Questo nuovo menu, disponibile nella parte inferiore del menu delle impostazioni dell’Assistente Google, ti consente di “gestire il modo in cui il tuo assistente lavora con le applicazioni installate”. Ogni app elenca due preferenze, sebbene l’app per Chrome sia particolarmente consapevole del suo stato come browser.

Lascia che il tuo assistente impari da questa app

Ottieni un’esperienza più personalizzata consentendo all’Assistente Google di accedere e apprendere dai dati di utilizzo di questa app.

Consenti all’assistente di scegliere questa app

Quando richiedi qualcosa che questa app può fare, il tuo assistente può inviare la tua richiesta a quell’app, anche se non dici il nome dell’app.

Le opzioni sono abilitate per impostazione predefinita per ogni app mostrata qui, mentre in fondo all’elenco Google si collega alla pagina Crea scorciatoie. Oltre a Chrome, l’unica app Google che appare qui è Snapseed, che non è stata aggiornata da secoli.

Non è chiaro quale sia effettivamente l ‘”esperienza personale”, mentre la seconda è un po’ più semplice. Si presume che questa funzione sia stata abilitata dal lancio di Shortcuts e ora Google offre agli utenti solo questa sottile opzione per disabilitare.

Ulteriori informazioni sull’Assistente Google:

FTC: Utilizziamo link di affiliazione per guadagnare. Di Più.


Controlla 9to5Google su YouTube per ulteriori notizie:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.