L’apparente assenza di civiltà tecnologiche extraterrestri è solo un’ipotesi da zoo o niente?

L’apparente assenza di civiltà tecnologiche extraterrestri è solo un’ipotesi da zoo o niente?

Jodie Foster in “Contatto” 1997 – Warner Bros.

Il paradosso di Fermi si riferisce alla discrepanza tra le aspettative ampiamente condivise secondo cui la vita tecnologica avanzata dovrebbe essere comune nell’universo – recentemente rafforzata dalla scoperta che altri sistemi planetari sono comuni – e l’assenza di qualsiasi prova a riguardo.

Qui esaminiamo brevemente le tentate soluzioni al paradosso e concludiamo (1) che le civiltà tecnologiche extraterrestri sono estremamente rare (o assenti) nella galassia o (2) che esistono ma ci stanno deliberatamente nascondendo, uno scenario comunemente noto come ” ipotesi dello zoo».

In questo senso, suggeriamo che la risposta al paradosso di Fermi sia l’“ipotesi zoo o niente”.

Crediamo che l’umanità, con un forte impegno nella continua esplorazione dell’universo, potrebbe essere in grado di distinguere tra queste due alternative entro il prossimo mezzo secolo.

Ian A. Crawford e Dirk Schulz-Makuch
Astronomia fisica (2023) Cita questo articolo

L’apparente assenza di civiltà tecnologiche extraterrestri è dovuta all’ipotesi dello zoo oppure no?la natura dell'astronomia

Astrobiologia

Explorers Club Fellow, ex direttore del carico utile della Stazione Spaziale degli Stati Uniti/astrobiologo, ExoTeams, giornalista, Violator Climber, Synaesthete, Na'Vi-Jedi-Freman-Buddhist-mix, ASL, Devon Island e veterano del campo base dell'Everest, (lui/lui) 🖖 🏻

READ  Formazione del team remoto dell'ESA: tripli registratori rilevano la vita sotterranea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *