L’Algeria si impegna a rafforzare la cooperazione con l’Italia durante la visita presidenziale

Il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune incontra il suo omologo italiano in visita Sergio Mattarella ad Algeri, 6 novembre 2021 (foto stampa / Ministero degli Esteri italiano)
Il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune incontra il suo omologo italiano in visita Sergio Mattarella ad Algeri, 6 novembre 2021 (foto stampa / Ministero degli Esteri italiano)

Algeria e Italia rafforzeranno la cooperazione in vari campi, secondo una dichiarazione congiunta fatta sabato dal presidente algerino Abdelmadjid Tebboune e dal suo omologo italiano in visita Sergio Mattarella.

Durante la cerimonia della firma degli accordi di partenariato tra i due Paesi nei settori della giustizia, dell’istruzione e della cultura, Tebboune ha affermato di aspettarsi che l’Italia aiuti l’Algeria a sviluppare la sua piattaforma industriale di piccole e medie dimensioni.

Da parte sua, Mattarella si è detto ansioso di sviluppare la loro cooperazione, aggiungendo che il prossimo Comitato intergovernativo di alto livello sarà un’opportunità per rafforzare il loro partenariato bilaterale.

Il presidente italiano ha detto che l’Italia incoraggia l’Europa ad aumentare gli investimenti nella regione del sud del Mediterraneo, visto che è una porta di partenariato con il continente africano, e “l’Algeria è un elemento essenziale in questo contesto”.

Sabato Mattarella ha iniziato una visita di due giorni in Algeria per rilanciare la cooperazione, soprattutto in campo economico.

La visita rappresenta un’occasione per Italia e Algeria di confrontarsi su temi politici ed economici di comune interesse nell’ambito delle relazioni strategiche tra i due Paesi.

Nel settore energetico, l’Algeria fornisce il 40% del fabbisogno di gas naturale dell’Italia attraverso un gasdotto di 1.200 chilometri che collega i due Paesi.

Il volume degli scambi bilaterali nella prima metà del 2021 ha raggiunto i 5,9 miliardi di dollari USA. Il valore delle esportazioni algerine verso l’Italia è stato di 4,2 miliardi di dollari, di cui 4,2 miliardi di dollari, secondo i dati ufficiali.

384 aziende italiane investono in diversi settori in Algeria, tra cui l’edilizia, la produzione, l’estrazione mineraria e l’ingegneria.

READ  La Comunità Italo-Canadese riceverà a maggio le scuse ufficiali per gli errori della Seconda Guerra Mondiale - RCI