La Russia afferma che il piano di pace dell’Italia è allo studio per porre fine alla guerra in Ucraina

I ministri degli esteri di Ucraina e Russia si sono incontrati a marzo per colloqui inconcludenti in Turchia. (Astuccio)

Mosca:

La Russia ha dichiarato oggi che sta valutando la possibilità di proporre un piano di pace italiano per porre fine al conflitto in Ucraina.

“L’abbiamo ricevuto di recente e lo stiamo studiando”, ha detto ai giornalisti il ​​viceministro degli Esteri Andrei Rudenko. Ha rifiutato di fornire dettagli, dicendo che la Russia sarebbe stata sospesa in una fase successiva.

“La questione tra Russia e Italia non è stata discussa”, ha detto nei commenti portati dalle agenzie di stampa russe. I colloqui tra Russia e Ucraina per porre fine alle ostilità sono sostanzialmente in stallo.

Il capo negoziatore russo, Vladimir Medinsky, ha dichiarato ieri che la Russia è pronta a riprendere i negoziati, ma l’onere ricade su Kiev.

“Congelare i negoziati in corso e sospendere temporaneamente tutto non è una nostra iniziativa”, ha affermato Rudenko.

“Saremo pronti a fare appello non appena l’Ucraina mostrerà una posizione costruttiva e almeno fornirà una reazione alle proposte che le sono state presentate”.

I colloqui tra le delegazioni russa e ucraina si sono svolti regolarmente, sia di persona che tramite collegamento video, dall’inizio dell’offensiva militare russa il 24 febbraio.

I ministri degli esteri di Ucraina e Russia si sono incontrati a marzo per colloqui inconcludenti in Turchia, seguiti da un incontro delle due delegazioni a Istanbul, che non ha prodotto risultati tangibili.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.