La Russia abbatte droni e missili ucraini il giorno dopo l’attacco a Kiev Notizie della guerra tra Russia e Ucraina

La Russia abbatte droni e missili ucraini il giorno dopo l’attacco a Kiev  Notizie della guerra tra Russia e Ucraina

Le difese aeree russe hanno intercettato droni ucraini su quattro regioni del suo territorio, inclusa Mosca, un giorno dopo l’attacco a Kiev.

Le difese aeree russe hanno intercettato i droni ucraini su diverse aree del suo territorio, inclusa Mosca, appena un giorno dopo che Kiev aveva annunciato il “più grande attacco di droni” contro l’Ucraina da quando Mosca ha invaso il paese nel febbraio dello scorso anno.

Il Ministero della Difesa russo ha dichiarato domenica in una dichiarazione che “la difesa aerea ha distrutto quattro droni ucraini sul territorio delle regioni di Bryansk, Smolensk e Tula”. In precedenza, la Russia aveva affermato che alcuni droni erano stati abbattuti nella regione di Mosca.

L’esercito russo ha affermato di aver abbattuto anche due missili ucraini diretti in Russia sul Mar d’Azov tra i due paesi.

Nel frattempo, l’Ucraina ha dichiarato che domenica le sue difese aeree hanno abbattuto otto dei nove droni sul paese.

Sabato l’Ucraina ha dichiarato che Mosca ha lanciato 75 droni nel paese, la maggior parte dei quali ha preso di mira la capitale.

L’attacco è avvenuto mentre Kiev commemorava l’Holodomor, la tragedia della carestia orchestrata dai sovietici che uccise milioni di ucraini durante il regime di Stalin.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha descritto l’attacco come un atto di “terrorismo deliberato”, affermando che “la leadership russa è orgogliosa del fatto di essere capace di uccidere”.

L’Ucraina bombarda da mesi con droni le regioni russe e la penisola di Crimea, che ha annesso, e quest’estate ha lanciato un contrattacco per respingere le forze russe.

La Russia ha annesso la Crimea e ha sostenuto i separatisti nell’Ucraina orientale dopo aver rovesciato il governo filo-moscovita del presidente Viktor Yanukovich a seguito di una rivolta popolare nel 2014.

READ  I cittadini polacchi stanno compiendo sforzi straordinari per aiutare i rifugiati ucraini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *