Il progetto di edilizia abitativa nella tenuta a cuneo di Vernon solleva preoccupazioni per l’affollamento – Vernon News

Il progetto di edilizia abitativa nella tenuta a cuneo di Vernon solleva preoccupazioni per l’affollamento – Vernon News

I piani per una fila di case chiuse in una piccola tenuta di Vernon a forma di triangolo vanno avanti.

Dopo aver ascoltato le preoccupazioni dei residenti della zona, ma non l’opposizione aperta, il consiglio comunale ha approvato la terza lettura del cambio di zona e delle variazioni che consentirebbero di portare avanti un progetto di 36 unità su una proprietà di 0,39 ettari al 3903 30th Street.

Lunedì, in un’udienza pubblica, i residenti hanno espresso preoccupazione per parcheggi, traffico, strade e ingressi stretti e un vicolo che potrebbe diventare più affollato con il nuovo sviluppo.

Il progetto comprenderà 36 unità con una camera da letto e due piani in tre edifici. I veicoli raggiungeranno le unità dal percorso attuale.

Un precedente rapporto al consiglio affermava che “la proprietà in questione ha una forma e un’ubicazione uniche che ne limitano l’accesso”. “La proprietà non ha un’adeguata facciata stradale o accesso stradale secondo i regolamenti della città.”

Il sindaco Victor Cumming ha affermato che i residenti hanno molti problemi di traffico, alcuni derivanti dallo sviluppo proposto e altri già in atto.

“Penso che sia importante ascoltare i residenti il ​​31, questo è un problema in corso”, ha detto mentre la sessione volgeva al termine. “La gente ha sollevato la questione dell’accesso al vicolo dove si trovava Tim Hortons”.

Ci sono restrizioni sui parcheggi in strada nella zona, ha detto Cumming, ma il nuovo parco consentirà ad alcuni visitatori di parcheggiare lì durante il giorno.

Il consiglio ha passato un po’ di tempo a cercare di determinare il numero di parcheggi che il complesso fornirà. La risposta è trentotto siti per i residenti e cinque per i visitatori.

READ  Funzionari a Gaza: più di 700 morti negli attacchi israeliani notturni | Notizie sul conflitto israelo-palestinese

essendo. Akpal Mond ha detto che ci saranno ulteriori sviluppi.

“Quando queste proprietà saranno sviluppate, questa sarà una strada trafficata”, ha detto. “Potrebbe diventare problematico in futuro. Dobbiamo davvero pensare a cosa faremo con quella strada. Tutto quello che faremo è creare più problemi con lo sviluppo futuro di quella curva”.

Un oratore ha incoraggiato i membri del consiglio a controllare l’area durante l’ora di punta mattutina o dopo la scuola.

“Gli orari di maggiore affluenza vanno dal trimestre dopo le 8:00 fino alle 9:30 circa perché il traffico di Seaton e quello di Starbucks sono i più trafficati”, ha affermato. “Il momento più impegnativo è dalle 2:30 del pomeriggio fino alle 3:30 circa, quando Seton esce da scuola.”

È stata contenta che la nuova rotatoria della zona abbia contribuito a calmare il traffico, ma ha detto che i backup del traffico sono lunghi quando passa il treno.

Il progetto deve ancora ricevere una lettura finale, che di solito è una formalità purché siano soddisfatte le condizioni.

Il consiglio ha approvato il cambio di zona per uno sviluppo plurifamiliare sulla proprietà nel 2016, tuttavia le approvazioni sono state revocate a seguito di un cambio di proprietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *