La regina partecipa a un raro doppio battesimo reale a Windsor

La regina è stata fotografata dopo aver partecipato a un raro doppio battesimo reale a Windsor.

Il capo di stato di 95 anni è visto indossare un berretto verde lime mentre parte per il battesimo congiunto di due dei suoi nipoti alla Royal Lodge di Windsor Great Park, nel Berkshire, domenica sera.

Il figlio di Mike e Zara Tindall, Lucas Philippe, è stato battezzato insieme al figlio della principessa Eugenie e di suo marito Jack Brooksbank, Augustus.

Membri immediati della famiglia reale e amici intimi si unirono al servizio, e la presenza della regina arrivò dopo una breve pausa dai doveri pubblici su consiglio di un medico.

Eugenie, la figlia del duca di York, è stata fotografata mentre arrivava alla residenza reale di Windsor poco prima delle 16:00 di domenica, mentre la regina è stata fotografata mentre si allontanava sul sedile posteriore di una Range Rover nera poco prima delle 17:00.

La regina Elisabetta II lascia il Windsor Great Park nel Berkshire dopo un raro doppio battesimo reale (Steve Parsons/PA)

Altri membri della famiglia reale che si diceva fossero presenti erano il Duca di York e il Duca e la Duchessa di Cambridge.

Questa occasione segna la prima volta nella storia recente che un doppio battesimo reale ha avuto luogo nel Regno Unito.

In Danimarca, i gemelli del principe ereditario: il principe Vincent e la principessa Josephine sono stati battezzati insieme nel 2011.

battesimo reale

La principessa Eugenie arriva alla Royal Lodge di Windsor Great Park, Berkshire (Steve Parsons/PA)

Fino a questa settimana, la regina aveva riposato per circa un mese su consiglio di un medico.

READ  In India, un uomo si è svegliato durante il suo funerale, ma poi è morto

King ha subito i controlli iniziali in ospedale e ha dovuto ritirarsi dal servizio commemorativo al memoriale a causa di uno stiramento alla schiena.

Mercoledì, la regina ha tenuto un incontro faccia a faccia con il capo delle forze armate uscente, il generale Sir Nick Carter, nel suo primo impegno ufficiale dalla pausa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *