La polizia britannica indaga sul presunto rapimento di un'adolescente ritrovato in Francia dopo sei anni Notizie di criminalità

La polizia britannica indaga sul presunto rapimento di un'adolescente ritrovato in Francia dopo sei anni  Notizie di criminalità

Alex Batty è scomparso mentre era in vacanza con sua madre e suo nonno, vivendo una vita fuori dagli schemi prima di essere ritrovato la settimana scorsa.

La polizia del Regno Unito ha avviato un'indagine penale sul rapimento di un adolescente britannico ritrovato in Francia dopo essere scomparso all'estero per sei anni.

La polizia di Greater Manchester ha detto venerdì di aver aperto le indagini dopo aver intervistato il diciassettenne Alex Batty dopo il suo ritorno nel Regno Unito la scorsa settimana.

Paty è scomparso nell'ottobre 2017 mentre era in vacanza in Spagna con la madre e il nonno. È apparso di nuovo la settimana scorsa in una zona montuosa nel sud della Francia.

La vacanza in famiglia di due settimane si è rivelata un viaggio di sei anni attraverso il Marocco, la Spagna e il sud-ovest della Francia mentre lui e sua madre vivevano una vita fuori dagli schemi.

L'adolescente ha detto agli investigatori francesi di aver trascorso gli ultimi due anni vivendo in “comunità spirituali” in Francia con sua madre, e di non essere rimasto nello stesso posto per più di diversi mesi.

Foto non datata di Alex Batey [File: Greater Manchester Police/Handout via Reuters]

L'adolescente dice di aver deciso di tornare in Gran Bretagna perché voleva un futuro migliore.

Batty ha detto al Sun in un'intervista pubblicata venerdì che era stanco di vagare per l'Europa.

“Mi sono reso conto che questo non era un ottimo modo di vivere per il mio futuro”, ha detto l'adolescente, che è tornato sotto la tutela legale della nonna materna a Oldham, nel nord dell'Inghilterra.

“Pendolarismo, niente amici, niente vita sociale, lavoro, lavoro, lavoro e non studio: questa è la vita che immaginavo che avrei vissuto se fossi rimasta con mia mamma”.

READ  Da Ed Sheeran a Elton John, Jubilee Queens va con una festa

Paty è stata trovata mentre camminava vicino a Tolosa da un fattorino la settimana scorsa. Era in buona salute.

“È una persona fantastica, le voglio bene, ma non è una madre eccezionale”, ha detto Patty al The Sun, riferendosi a sua madre Melanie Batty.

Ha aggiunto che lei è “antigovernativa, anti-vaxxer” e il suo slogan era “Sono diventato schiavo del regime”.

“Ho litigato con mia madre e pensavo che me ne sarei andata perché non potevo vivere con lei”, ha detto Patty.

Ha detto al giornale che suo nonno, David Paty, è ancora vivo dopo che gli investigatori francesi hanno riferito che era morto sei mesi fa.

Paty ha anche detto che stava camminando da due giorni quando è stato trovato, non da quattro, come ha detto alla polizia francese.

Ha detto di aver mentito agli investigatori per cercare di proteggere suo nonno e sua madre, che secondo lui stavano progettando di andare in Finlandia.

Patty ha aggiunto che sarà “impegnato a studiare e a mettersi al passo” e che spera di poter lavorare nel settore tecnologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *