La peste dei topi costringe la prigione australiana a evacuare personale e detenuti

Un’infestazione di topi al Wellington Correctional Center ha portato al crollo di parti dell’infrastruttura dell’edificio della prigione, danneggiando il cablaggio interno e i pannelli del soffitto.

Martedì, il commissario dei servizi correttivi del NSW Peter Severin ha detto che i detenuti sarebbero stati trasferiti in altre carceri e il personale sarebbe stato spostato mentre le autorità combattevano l’invasione.

“La salute, la sicurezza e il benessere del personale e dei detenuti è la nostra priorità numero uno, quindi è importante per noi agire ora per eseguire lavori di riparazione vitali”, ha affermato Severin.

Il processo di trattamento indagherà anche su come proteggere la prigione dalle epidemie di ratti in futuro.

Steve Henry, un ricercatore del CSIRO, l’ente scientifico nazionale, ha affermato che i topi hanno fatto irruzione nella prigione a causa della sua posizione in una zona rurale.

“Ci sono molti campi coltivati ​​intorno alla prigione”, ha detto. “I ratti hanno invaso la prigione in cerca di cibo e riparo mentre fuori il tempo si faceva freddo”.

Parti dell’Australia sono state afflitte dai topi dallo scorso agosto. Da allora, i roditori hanno distrutto campi e invaso case, causando milioni di dollari di danni ai raccolti e ai macchinari.

Ma questo non è un fenomeno nuovo: il paese ha sperimentato questi focolai negli ultimi dieci anni. Henry ha affermato che le condizioni dei terreni agricoli sono diventate più favorevoli per l’infestazione di ratti e, di conseguenza, gli agricoltori hanno subito perdite significative.

Milioni di ratti hanno infestato le città australiane.  Ora c'è un piano per porre fine alla peste con il veleno

“Una delle cose che accadono è che il numero di ratti di solito diminuisce drasticamente in inverno”, ha detto Henry. Ma quest’anno, gli agricoltori temono che la peste possa continuare anche in estate a causa del numero insolitamente elevato di ratti rispetto agli anni precedenti.

READ  Una donna ha sorpreso un dipendente che stava guidando per "aggressione" da parte di un cliente

Henry ha detto che i topi stanno “piantando strade” nelle città rurali come Wellington quest’anno, aggiungendo che non ha mai visto niente di simile.

Il Nuovo Galles del Sud ha visto nel 2020 quasi la stessa quantità di pioggia che ha avuto negli ultimi due anni messi insieme, creando un terreno fertile per un raccolto abbondante e condizioni ideali per i ratti

Il Il governo dello stato ha esaminato gli strumenti Per aiutare gli agricoltori a sradicare la peste dei topi, compreso il veleno rodenticida gratuito e le sostanze chimiche per uccidere i topi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *