J.Lindeberg stabilisce un flagship a Copenhagen

J.Lindeberg stabilisce un flagship a Copenhagen

Londra – Il marchio svedese J.Lindeberg ha aperto un flagship store a Copenhagen, in Danimarca, aprendo la strada a uno spazio precedentemente occupato da Burberry.

Il negozio apre il venerdì subito dopo Copenaghen Chiusura della settimana della moda.

Altro da WWD

Siamo entusiasti di presentarvi il nostro nuovo prodotto Negozio Il concetto di Copenaghen di mantenere J.Lindeberg connesso al mondo. “Innovativo, energico e coinvolgente, il nuovo negozio dimostra la nostra missione di colmare l’imprevisto e continuare a rompere con la tradizione”, ha affermato Hans-Christian Meyer, CEO di J.Lindeberg.

Lo spazio assume un’estetica pulita e semplice di pareti in pietra e panchine in marmo grigio con infissi in ferro argentato disegnati da Thibaut Allgayer. Tre bracci robotici grigi sono installati come un cenno alla tecnologia e alla digitalizzazione.

A giugno, il marchio ha tenuto un pop-up estivo di tre mesi a Harrods.

Flagship store J.Lindeberg

Flagship store J.Lindeberg

Lo spazio di 280 piedi quadrati offre una selezione della nostra collezione per le vacanze estive, ispirata allo spirito vibrante di Miami e all’atmosfera rilassata della costa occidentale svedese.

Lo spazio è stato accompagnato da una vetrina con due alberi di cocco viola fusi, con una polo blu e un paio di pantaloncini zebrati appesi su uno di essi.

Mayer ha detto rivitalizzazione con i principali attori della moda come Harrods Presentando “una fantastica opportunità per rilanciare il nostro marchio e mostrare la nostra ultima collezione in una delle migliori destinazioni al dettaglio del mondo”.

Flagship store J.Lindeberg

Flagship store J.Lindeberg

Sotto Meyer, che prestava servizio come presidente del vendita a pezzi per le operazioni di Ralph Lauren in Europa, Entrate raddoppiate Negli ultimi due anni, è passato da 60 milioni di dollari nel 2020 a 130 milioni di dollari l’anno scorso, con un’ulteriore crescita prevista per quest’anno.

READ  Qualcomm è in trattative con Honor per fornire chip e Honor spera di diventare il principale marchio di smartphone in Cina

Sebbene sia noto principalmente per il suo abbigliamento da golf negli Stati Uniti, il marchio, fondato nel 1996 da Johan Lindeberg, ex direttore marketing di Diesel, assume una posizione più incentrata sulla moda.

Il prodotto di moda ora rappresenta il 40 percento delle vendite globali del marchio ed è destinato ad occupare proporzioni ancora più elevate in futuro.

WWD migliore

Clicca qui per leggere l’articolo completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *