La nuova sportiva Moto Guzzi è stata avvistata nella sessione fotografica italiana

Moto Jozi ha rimosso tutte le stazioni per celebrare il suo centenario. Finora il marchio Mandello Del Lario ha onorato l’occasione con un libro commemorativo, livree in edizione limitata e una mostra itinerante. Naturalmente, le celebrazioni del centenario hanno suscitato infinite retrospettive dei modelli Moto Guzzi più iconici, ma il manifesto festivo dell’azienda ha suggerito una nuova piattaforma in cantiere.

Dopo mesi di silenzio, sembra che la Moto Guzzi stia preparando il prossimo modello al debutto. uno laborioso Moto.it Il lettore Mauro Lardini ha recentemente scoperto il potenziale viaggiatore sportivo in una sessione fotografica vicino al Lago di Como (Italia). Fortunatamente, l’intelligente detective ha scattato alcune foto con lo smartphone per il resto di noi e ha pubblicato le foto sul suo account Instagram.

Mentre le immagini a bassa risoluzione possono lasciarci a bocca aperta, rivelano anche maggiori informazioni sul prossimo grande lancio della Moto Guzzi. Appoggiati di più al tema del centenario, il nuovo mulino V100 alimenterà la nuova vettura sportiva. A causa della designazione, molti dubitano che il bicilindrico a V trasversale vanterà una capacità di 1000 centimetri cubici e produrrà 120 cavalli. Nella nuova Goose è previsto anche il raffreddamento a liquido, poiché i modelli futuri dovranno soddisfare le sempre più stringenti normative europee sulle emissioni.

Per il resto del pacchetto, le foto confermano un modello stradale con ruote da 17 pollici e sedile imbottito sia per passeggero che per passeggero. Sebbene le sistemazioni per i bagagli non siano ancora apparse, il parabrezza e il manubrio alto suggeriscono una posizione comoda per le crociere. Anche lo stile retrò di Moto Guzzi esce dalla finestra, con un corpo aerodinamico che offre un aspetto più moderno.

READ  La Federazione Italiana Taekwondo organizza un corso per studenti della Città del Vaticano

Con EICMA 2021 a soli due mesi di distanza, speriamo che il marchio rivelerà i dettagli ufficiali nelle settimane che precedono la fiera annuale. Dopotutto, l’annuncio di un nuovo modello sarebbe la degna conclusione della celebrazione del centenario di Moto Josi, durata un anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *