La NASA offre un’anteprima allettante di come il telescopio Webb vede le stelle

Il James Webb telescopio spaziale Cerca lentamente la sua concentrazione. Il 25 febbraio è stato lanciato il team Webb Telescope nuove immagini Mostra quanto bene è stato allineato lo specchio Webb, inclusa la prima immagine “impilata” della stella HD 84406. Le immagini danno un’idea della nitidezza Nel Web Sull’universo una volta completati l’allineamento e la messa a fuoco dello specchio, un processo in sette fasi che alla fine richiederà mesi.

“Abbiamo ancora del lavoro da fare”, dice, “ma siamo sempre più contenti dei risultati che stiamo vedendo”. Lee Feinberg In una dichiarazione rilasciata venerdì sul blog Webb Telescope della NASA. Feinberg è il direttore dell’elemento del telescopio ottico per Telescopio spaziale James Webb Al Goddard Space Flight Center della NASA.

“Anni di pianificazione e test stanno dando i loro frutti e il team non avrebbe potuto essere più entusiasta di vedere cosa porteranno le prossime settimane e i prossimi mesi”, aggiunge.

Cosa c’è di nuovo – Il post della NASA conferma che il telescopio Webb ha completato con successo i passaggi due e tre del processo di allineamento dello specchio in sette fasi. e questo è:

  1. allineamento delle parti
  2. impilare le immagini

allineamento delle parti È un processo mediante il quale tutti i 18 specchi rivestiti in berillio e oro del web – che insieme formano il cosiddetto specchio di base – sono allineati tra loro per rendere possibile un’immagine uniforme. Questo processo include anche alcune modifiche al mirror secondario di Webb. Fondamentalmente, devono puntare tutti verso l’orientamento corretto e l’angolo corretto come gruppo per produrre un’immagine nitida composta da Luce stratificata.

Questa immagine mostra i progressi fatti durante la fase di allineamento delle clip. Credito: NASA/STScICredito: NASA/STScI

Quando Webb ha inizialmente schierato i suoi specchi dopo essere arrivato a casa sua nello spazio, L2, i 18 segmenti di specchio hanno restituito 18 punti di luce stellare sparsi e sparsi alle squadre di terra: un buon segno che il principale strumento scientifico di Webb, NIRCam, può rilevare la luce, ma nessun impulso Ottimo per creare un’immagine composita uniforme di una stella (o di qualsiasi oggetto). NIRCam ha catturato i suoi primi fotoni all’inizio di febbraio, come inverso Ho accennato all’epoca.

READ  Il campo magnetico terrestre è capovolto 42.000 anni fa, seguito da estinzioni e turbolenze: Study- Technology News, Firstpost

Da allora, la squadra di terra di Webb ha cambiato lentamente ogni parte per metterla in formazione. Ora, ogni parte lavora insieme per creare uno strato base di luce che entra nel telescopio, consentendogli di produrre un’immagine invece di 18.

Questa animazione ti dà un’idea di come è successo:

Foto prima e dopoNASA/STSI

impilare le immagini Ecco la fase successiva di questo viaggio: i 18 punti di luce focalizzati possono quindi essere sovrapposti – o impilati – per formare un’unica immagine composita della stella Webb utilizzata da tutta questa messa a punto, HD 84406. La stella è situato nella costellazione dell’Orsa Maggiore, conosciuta anche come l’Orsa Maggiore. .

L’impilamento delle immagini dipende da quali parti sono allineate: una volta allineate, 18 immagini separate possono essere impilate l’una sull’altra come una disposizione cosmica IHOP. Il processo dirige essenzialmente la luce catturata da ciascuna clip in un singolo punto del rilevatore NIRCam. Nel nuovo test, il team del telescopio Webb ha diretto sei segmenti per reindirizzare la luce che li colpisce in un unico punto.

Di conseguenza, i diciotto punti divergenti della stella formano una stella solida e luminosa:

Quando diventi single a 18 anni.NASA/STSI

Cosa poi – Questi sono scorci allettanti di come appariranno le stelle una volta che Webb sarà completamente operativo. Ma ricorda: questo è solo due e tre di un processo in sette fasi per allineare completamente gli specchi del telescopio e far funzionare tutte le 18 parti come una. Man mano che il telescopio Webb avanza nelle fasi successive della sua pubblicazione, le immagini delle stelle che mostra diventeranno più chiare, più focalizzate e più luminose.

READ  Sito di impatto di un missile misterioso da ricognizione orbitale lunare della NASA

Infine, il processo di preparazione di Webb per la prima serata richiederà tre mesi, non molto da aspettare nel percorso cosmico del tempo (e dopo decenni di sviluppo del telescopio stesso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.