La NASA condivide una splendida foto del pianeta più piccolo del sistema solare

La NASA condivide una splendida foto del pianeta più piccolo del sistema solare

Un anno su Mercurio dura solo 88 giorni terrestri

La NASA scatta regolarmente immagini straordinarie del nostro universo, lasciando sbalorditi gli appassionati di spazio. L’account Instagram della NASA è un tesoro per coloro che amano guardare video educativi e foto fantastiche che mostrano la Terra e lo spazio.

La NASA ha recentemente condiviso una straordinaria immagine di Mercurio, il pianeta più piccolo del sistema solare e il più vicino al Sole con una distanza media di 36 milioni di miglia (58 milioni di chilometri). Tuttavia, nonostante la sua vicinanza al Sole, Mercurio non è il pianeta più caldo del nostro sistema solare.

”Mi chiamano Mr. Fahrenheit (Celsius)… Anche se Mercurio è il pianeta più piccolo, è anche il più veloce, muovendosi nella sua orbita a circa 29 miglia (47 km) al secondo, facendo un anno su Mercurio appena 88 anni durante le Giornate della Terra”, ha scritto la NASA condividendo l’immagine. Mercurio appare nell’immagine in marrone chiaro e in diverse sfumature di blu, e diversi crateri appaiono sulla sua superficie.

Guarda l’immagine qui:

Vale la pena notare che la foto è stata scattata da messaggeroLa prima navicella spaziale ad orbitare attorno al pianeta. Sono state raccolte mappe migliorate a colori per distinguere le differenze chimiche, mineralogiche e fisiche nelle rocce sulla superficie del pianeta.

Il suo obiettivo principale era studiare la geologia, il campo magnetico e la composizione chimica del pianeta.

Da quando è stata pubblicata, la splendida foto ha collezionato più di 1.122.815 Mi piace e molti commenti divertiti.

In risposta alla foto, un utente ha scritto: “Sto bruciando nel cielo, sì! Duecento gradi, ecco perché mi chiamano Mr. Mikuri.”

READ  Le notizie sulla "tempesta solare" che ha colpito la Terra sono false is

Un altro ha commentato: “Farò di te una luna supersonica!” Un terzo ha detto: “Sembra incredibile”, mentre un quarto ha aggiunto: “Proprio come un diamante”.

“I pianeti sono così belli”, ha scritto un quinto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *