La famosa catena di ristoranti di Montreal apre le sue porte a Mississauga

La famosa catena di ristoranti di Montreal apre le sue porte a Mississauga


La famosa catena di shawarma aprirà presto la sua prima sede a Mississauga!

Bustan, la parola che significa “boschetto” in arabo, è un ristorante libanese noto per i suoi involtini di shawarma, patatine fritte all’aglio e zuppa di zucca e sta per aprire la sua nuova sede al 4040 Creditview Rd a Mississauga.

Il ristorante Boustan è stato fondato per la prima volta a Montreal alla fine degli anni ’80 e da allora ha aperto con successo più di 55 sedi.

Il cibo ha una miscela di sapori del Medio Oriente e del Mediterraneo con ingredienti freschi usati quotidianamente.

I loro impacchi di shawarma, puoi scegliere tra pollo, manzo e falafel, c’è anche un’opzione vegetariana. disponibile.

Se non sei una persona avvolgente, puoi scegliere di provare una versione traballante in una delle loro ciotole.

Il kofta di manzo piccante e l’insalata fattoush sono alcuni dei preferiti dalla folla. Ma se vuoi un po’ di tutto, una ciotola di shawarma mista è la strada da percorrere. Condita con due proteine ​​(manzo e pollo) e accompagnata da riso, patatine fritte, insalata di cavolo e salse di frutteto.

Secondo il sito Web di Boustan, mirano a farti sentire come se stessi mangiando cibo mediorientale fatto in casa: accessibile, confortante e nutriente.

Dato che il ristorante era originariamente basato su Montreal, la routine del menu è assolutamente da provare. Alcuni articoli includono la routine di pollo, la routine di manzo o puoi mescolare entrambi.

Alcune altre voci di menu che potresti apprezzare sono la frittata vegetariana o il tabbouleh.

Non esiste una data ufficiale di apertura ufficiale pubblicata fuori dal negozio o menzionata su nessuna delle loro pagine sui social media, ma l’esterno del ristorante sembra quasi completo, il che significa che l’attesa potrebbe finire presto!

READ  Il turismo in Italia scende al livello del 1969 a causa di Corona - Südtirol News

gli standard e le politiche editoriali di insauga
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *