La contea di Loblaw sta attirando l'attenzione dei media internazionali e il confronto dei prezzi mostra che i canadesi stanno spendendo di più per i generi alimentari

La contea di Loblaw sta attirando l'attenzione dei media internazionali e il confronto dei prezzi mostra che i canadesi stanno spendendo di più per i generi alimentari

La notizia del boicottaggio in corso di Loblaw sta facendo notizia a livello internazionale e solleva dubbi sulla possibilità che i concorrenti non nazionali possano aprire negozi in Canada.

Un articolo della BBC che confrontava i prezzi dei beni di uso quotidiano nei negozi Tesco, Loblaw e Walmart negli Stati Uniti ha scoperto che il colosso canadese della drogheria è il più costoso.

Secondo i dati della BBC, un pollo intero da Tesco costa £ 3,22, ovvero C $ 5,63. A Loblaw, un pollo intero costa C $ 11,59.

Inizialmente previsto per maggio, ma destinato a continuare indefinitamente, gli acquirenti di tutto il paese, stufi dei prezzi esorbitanti di Loblaw, hanno scelto di fare acquisti altrove.

Per saperne di più: Alcuni canadesi stanno pianificando di boicottare Loblaw a maggio, e ciò include l’inserimento nella lista nera di qualcosa di più dei semplici negozi di alimentari

subreddit,'r/loblawèfuoricontrollo,' È incaricata di organizzare il boicottaggio ed è stato avviato l'anno scorso da una cliente stufa, Emily Johnson. Ha 88.000 membri alla data di pubblicazione.

Loblaw è la catena di supermercati più importante del paese con 2.500 negozi in tutto il paese, ed è ora nota per i suoi prezzi alimentari alle stelle e gli enormi profitti.

Alla fine del quarto trimestre, ha registrato un fatturato di 13,58 miliardi di dollari, con un aumento di 586 milioni di dollari, ovvero del 4,5%, rispetto all'anno precedente.

Ministro delle Finanze Christia Freeland È dallo scorso anno che si chiede la concorrenza nel settore alimentare del paese.

“Dobbiamo portare più concorrenza nell’economia canadese, soprattutto nel settore alimentare”, ha affermato in una conferenza stampa in Quebec a novembre.

READ  Ottawa ha esortato a prendere in considerazione il sistema della data di scadenza nel tentativo di ridurre i rifiuti alimentari - Canada News

Secondo un elenco pubblicato dal Wall Street Journal in aprile, il governo Trudeau sta cercando di acquistare i servizi dei seguenti rivenditori stranieri:

  • Les Mousquetaires – Francia
  • Aldi, Lidl, Gruppo Edeka e Gruppo Rio – Germania
  • Collezione X5 Retail – Paesi Bassi
  • Ritangruppen – Norvegia
  • Jeronimo Martins – Portogallo
  • Distribuzione alimentare internazionale, Mercadona – Spagna
  • Bem Berlisik Magazalar – Turchia
  • Partecipazioni – Stati Uniti

Loblaw è da tempo al centro di una crisi di accessibilità dei generi alimentari con l'accusa che gli articoli pubblicitari pesino più di quello che sono, siano oggetto di una parodia musicale e debbano respingere un movimento che incoraggia le persone a rubare nei suoi negozi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *