Keaton parla del ritorno della muta in “The Flash”

L’imminente “The Flash” vede sullo schermo due versioni di Batman/Bruce Wayne, una delle quali è Ben Affleck che riprende il suo ruolo in diversi film DCEU in quella che sarà probabilmente la sua ultima volta nella parte.

L’altro, ovviamente, è il ritorno di Michael Keaton al ruolo che ha interpretato in “Batman” del 1989 e “Batman Returns” del 1992. Jake prende Di recente a Keaton è stato chiesto di indossare di nuovo un abaya e un berretto per la prima volta in trent’anni.

Per Keaton, dice, la sensazione non era fuori dall’ordinario:

“Era incredibilmente normale. Era strano. Ero tipo, ‘Oh, oh sì, è vero.'” Ma poi inizi anche a recitare scene e ci saranno molti ricordi. Molti ricordi. La sensazione è in realtà.”

Incalzato per vedere se avesse detto l’iconico “I’m Batman”, Keaton ha scherzato sul fatto che stava avendo difficoltà tecniche e non aveva sentito la domanda.

“The Flash” è in corso di riprese nel Regno Unito da un po’ di tempo e dovrebbe includere una storia sul multiverso che avrà un impatto sul DCEU in futuro. Ezra Miller riprende il ruolo di Scarlet Speeder sul grande schermo nel film, che esce nei cinema il 4 novembre 2022.

READ  Notorno ottiene un accordo australiano per The Match Factory (esclusivo) notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.