Jorginho sbaglia un rigore nel finale per lasciare l’Italia e c’entra – Qualificazioni Mondiali | notizie di calcio

Jorginho ha sbagliato un rigore quando l’Italia ha pareggiato 1-1 con la Svizzera, lasciando a entrambe le squadre la possibilità di qualificarsi automaticamente per il Qatar dal Gruppo C.

Con 15 punti in sette partite e la vincente che si qualifica alla fase finale, l’Italia guida il girone per differenza reti davanti agli elvetici, con Irlanda del Nord Terzo posto con otto punti dopo la vittoria Lituania 1-0.

L’Italia affronterà lunedì l’Irlanda del Nord nell’ultima gara di qualificazione, mentre la Svizzera, quarta in classifica, ospiterà la Bulgaria.

La Svizzera è passata subito in vantaggio quando Noah Okafor, al suo debutto in nazionale, ha schierato l’estremo difensore Sylvain Widmer per eliminare la rete, scioccando il pubblico di casa all’11’.

L’Italia risponde dopo mezz’ora con una punizione di testa di Giovanni Di Lorenzo.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Giovanni Di Lorenzo ha pareggiato per l’Italia dopo una punizione intelligente nella gara di qualificazione ai Mondiali contro la Svizzera.

Avrebbero potuto conquistare tutti e tre i punti nell’ultimo minuto dei tempi regolamentari, ma il rigore di Jorginho è volato alto sopra la traversa quando la partita si è conclusa in parità.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Gli highlights della partita di qualificazione ai Mondiali tra Irlanda del Nord e Lituania.

Gruppo F: Playoff nello Scottish Book con una partita riservata

Nathan Patterson ha segnato il suo primo gol in nazionale al servizio Scozia In viaggio verso le qualificazioni ai Mondiali.

READ  Buone notizie dal Ministero della Gioventù in Italia

L’estremo difensore dei Rangers ha anche segnato il secondo gol di Che Adams nella vittoria per 2-0 sulla Moldova, mentre la squadra di Steve Clarke si è assicurata il secondo posto nel Gruppo F prima di una partita.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Gli highlights della partita del Gruppo F di qualificazione ai Mondiali tra Moldavia e Scozia.

Anche due gol di Adams sono stati annullati mentre la Scozia ha messo a segno una prestazione positiva contro un chiassoso sostenitore dei viaggi a Chisinau per ottenere la quinta vittoria consecutiva.

I tre punti hanno visto un vantaggio senza rivali su Israele, terzo in classifica, prima della partita del loro sfidante più vicino in Austria, e hanno allentato la pressione prima dell’ultima partita del girone contro la Danimarca, vincitrice del girone.

Già qualificato Danimarca Ha preso una comoda vittoria per 3-1 su Isole Faroe Ma la loro corsa orgogliosa nell’ottava qualificazione ai Mondiali nel Gruppo F senza subire una rete si è conclusa quando Clement Olsen ha segnato un gol nel finale per i visitatori.

Andreas Skov Olsen ha portato i danesi in vantaggio al 18′ e Jacob Bronn Larsen è entrato dalla panchina per aggiungere il raddoppio dopo l’ora mentre i padroni di casa si sono assicurati una vittoria convincente.

Tuttavia, il subentrato delle Isole Faroe Olsen ha segnato all’89’ per minare il record difensivo della Danimarca prima che Joachim Mahle realizzasse il terzo gol per i padroni di casa tre minuti dopo il recupero.

Gruppo A: Inghilterra qualificata a pieno titolo

L’Inghilterra si è qualificata per battere l’Albania dopo che la tripletta di Harry Kane ha assicurato la qualificazione per la Coppa del Mondo.

I Tre Leoni sono riusciti a battere Wembley 5-0, il che significa che hanno bisogno di un solo punto di distanza da San Marino per assicurarsi il loro posto in Qatar il prossimo inverno.

Polonia In un playoff della Coppa del Mondo una partita prima della vittoria della squadra di Paulo Sousa Andorra 4-1 nel primo set grazie alla doppietta dell’attaccante Robert Lewandowski.

Ricard Fernandez di Andorra ha ricevuto un cartellino rosso a soli 20 secondi dall’inizio della partita per aver colpito il gomito con Kamil Glick, lasciando la squadra perdente a 10 uomini quando la Polonia ha dominato la partita.

Il giocatore principale della Polonia, Lewandowski, ha aperto le marcature al quinto minuto con un passaggio completo di Jowiak, sei minuti prima che l’ala del Derby County passasse per 2-0 dopo aver ricevuto un cross di Przemyslaw Frankowski.

E Andorra è riuscita a ridurre la differenza al 45′ quando una punizione di Marc Valles ha sconfitto il portiere Wojciech Szczesny. È stato l’ottavo gol di Andorra nel Gruppo A, il loro miglior ritorno in qualsiasi torneo di qualificazione.

Il polacco Arkadiusz Milik ha segnato il 3-1 poco prima della fine del primo tempo, alla sua prima partita in nazionale da marzo, mentre Lewandowski ha completato la sconfitta nel secondo tempo con il suo ottavo tiro stagionale di testa su cross di Peter Zielinski.

READ  "L'accordo pesa sui giocatori. Il gol di Milinkovic deve cambiare il vento".

La Polonia ha 20 punti in nove partite, tre davanti alla capolista Inghilterra e cinque sull’Albania, a una partita dalla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *