Jonathan Tuckey Design restaura e amplia il tradizionale casale in pietra in Italia

Jonathan Tuckey Design restaura e amplia il tradizionale casale in pietra in Italia

Ristrutturando un’antica fattoria nel nord Italia, Jonathan Tuckey Design ha restaurato e ampliato una collezione di edifici in pietra del XIX secolo per creare la nuova casa e studio di Cascina.

Questo progetto, chiamato Cascina, si trova su una collina nel nord del Piemonte, in Italia, ed è composto da tre edifici costruiti in pietra di Langa locale.

Cascina è stata progettata da Jonathan Tuckey Design

Con sede a Londra Progettato da Jonathan Tuckey Gli è stato commissionato di riportare questi edifici alla loro condizione originale dopo le modifiche più recenti e di creare una casa “tangibile” che celebri il significato materiale originario della fattoria e il suo legame con il paesaggio.

“Volevamo trovare l’edificio originale sotto la superficie di un massiccio restauro degli anni ’80: in alcuni casi ciò significava nascondere i bizzarri lavori di ristrutturazione, in altri significava ripristinare gli splendidi elementi originali attraverso il meticoloso lavoro degli artigiani locali.” ha spiegato Elena Alexandrov, associata di Jonathan Tuckey Design.

La casa si trova nel nord Italia

“Quando la riparazione era impossibile a causa della perdita della funzionalità originale, o quando nuovi requisiti di soluzione venivano dettati da un nuovo software, abbiamo sperimentato soluzioni di personalizzazione eleganti, modi per riutilizzare il concetto originale con nuovi materiali”, ha aggiunto.

La nuova casa occupa quella che era una casa colonica a due piani, mentre lo spazio studio è in un ex fienile con soppalco. I due edifici erano collegati da un ponte al primo piano.

La casa e il monolocale si trovano all’interno di tre edifici

A ovest del sito, gli estesi giardini Kachina scendono a cascata, con muri di sostegno in pietra originali che nascondono una piscina, una terrazza e una cucina all’aperto.

Nel casale, una riconfigurazione della scala esistente ha aperto il piano terra ribassato, con spa e sauna sotto gli originali soffitti a volta in mattoni a nord e soggiorno, cucina e sala da pranzo a sud.

READ  Juventus Torino - Cristiano Ronaldo rivela: guardare le partite di UFC e il pugilato è meglio del calcio

Sopra, tre camere da letto con bagno privato sono posizionate per affacciarsi sul paesaggio rurale circostante, con maggiore luce e vista creata dall’ampliamento delle aperture delle finestre esistenti, bordo rifinito con un profilo in mattoni.

Per fondere la nuova struttura continua con il tessuto esistente, è stata rivestita con pareti in mattoni forati “gelusia”, proiettando una luce morbida nel corridoio che collega le camere da letto allo studio, che si trova sotto un tetto in legno restaurato.

Jonathan Tuckey Design ha riportato gli edifici al loro aspetto originale

“La celebrazione della struttura dell’edificio originale e dei volumi spaziali ha portato a questo approccio”, ha detto Alexandrov. “Nella sala d’ingresso abbiamo scelto di valorizzare l’ampia altezza libera a disposizione e di creare un tono rilassato e calmo fin dal primo ingresso.”

“Al piano superiore, è stata data priorità al restauro del tetto del fienile in modo che si possa immediatamente percepire e connettersi al patrimonio dell’edificio”, ha aggiunto.

“Le capriate, le travi e le fasce metalliche originali in castagno avevano perso la loro integrità strutturale, quindi abbiamo messo un nuovo tetto (isolato) sopra le travi storiche.”

La decorazione interna si basava sulle caratteristiche della casa

Anche la tavolozza dei colori e dei materiali degli interni si basa sulle finiture esistenti, con piastrelle bianco latte, lampade da parete in ottone, lavelli in marmo scolpito e pannelli in castagno.

Jonathan Tuckey ha fondato il suo studio omonimo nel 2000 e l’azienda sostiene la ristrutturazione e l’ammodernamento di vecchi edifici, spesso rivitalizzando strutture trascurate.

Cascina ha tre camere da letto

I progetti precedenti includono la ristrutturazione e l’ampliamento di una tenuta di 400 anni in Cornovaglia, in Inghilterra, e una celebrazione del carattere della struttura esistente modernizzando al contempo gli interni e la circolazione.

READ  MotoGP: Lanciato ufficialmente in Italia il Team Gresini Racing - Roadracing World Magazine

A Londra, lo studio ha trasformato la casa delle scuderie londinesi in una galleria del Pantheon di Paddington per i suoi ex residenti.

La fotografia è di Francesca Iovine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *