Joe Biden dice che ci vorranno anni per vaccinare gli Stati Uniti al ritmo attuale, poiché Kamala Harris ottiene il vaccino.

Il presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden ha avvertito che l’inoculazione di tutti gli americani contro COVID-19 con l’attuale tasso di vaccinazione potrebbe richiedere anni.

Parlando dal Delaware, Biden ha detto che quasi due milioni di persone sono state vaccinate, ben al di sotto dei 20 milioni di persone che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha promesso di essere vaccinato entro la fine dell’anno.

Ha detto: “Ci vorranno anni per vaccinare il popolo americano, non mesi”.

“Come ho temuto e avvertito a lungo, gli sforzi per distribuire e somministrare il vaccino non stanno procedendo come dovrebbero”.

L’obiettivo di Biden di garantire la gestione di 100 milioni di round entro la fine del suo centesimo giorno in carica significherà “accelerare” l’attuale ritmo della pubblicità.

“Anche con questo miglioramento, anche se aumentiamo la velocità di vaccinazione a un milione di colpi al giorno, ci vorranno mesi per far vaccinare la maggior parte della popolazione americana”, ha detto.

Biden, entrato in carica il 20 gennaio, ha ricevuto la sua prima dose di iniezione del vaccino in diretta televisiva la scorsa settimana.

Sono necessarie due dosi per una protezione completa.

Negli Stati Uniti, COVID-19 ha infettato più di 19 milioni di americani e ne ha uccisi più di 334.000.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha promesso di vaccinare 20 milioni di americani dal COVID-19 entro la fine dell’anno.(AP: Patrick Simansky)

Il team di Biden si è concentrato in particolare sull’importanza di incoraggiare la distribuzione e la vaccinazione del vaccino nei gruppi non bianchi, in particolare quelli gravemente colpiti dal Coronavirus.

Oggi, il vicepresidente eletto Kamala Harris ha ricevuto una vaccinazione dal vivo contro il virus COVID-19 in televisione nel tentativo di aumentare la fiducia nella vaccinazione.

Il senatore Harris è diventato la seconda persona di alto rango di etnia minoritaria a ricevere il vaccino dopo il chirurgo generale Jerome Adams il 18 dicembre.

Il senatore Harris ha detto: “Non l’ho sentito quasi”.

“Voglio incoraggiare tutti a ottenere il vaccino. È relativamente indolore … è sicuro … si tratta letteralmente di salvare vite umane. Mi fido degli scienziati.”

Spazio per riprodurre o mettere in pausa, M per disattivare l’audio, Frecce sinistra e destra per cercare, Frecce su e giù per il volume.

Riproduci video.  Durata: 1 minuto e 14 secondi

Il vicepresidente eletto degli Stati Uniti Kamala Harris riceve un vaccino contro il Coronavirus in diretta TV.

Biden erediterà le sfide logistiche della distribuzione del vaccino a centinaia di milioni di americani, così come il compito di convincere le persone che sono preoccupate che il suo sviluppo sia stato affrettato.

Il signor Biden e il suo team hanno avvertito che il vaccino richiederà del tempo per essere distribuito al pubblico in generale e hanno esortato le persone a seguire i consigli degli esperti medici per evitare di contrarre il Coronavirus.

Il membro del comitato consultivo di Biden su COVID-19, Atul Guande, ha detto alla notizia della CBS che al team di transizione mancavano ancora tutte le informazioni necessarie per comprendere i colli di bottiglia che ostacolano la distribuzione del vaccino.

Ha avvertito che l’amministrazione del presidente Donald Trump potrebbe aver stabilito aspettative irrealistiche che tutti coloro che desiderano la vaccinazione possano farlo entro la fine di giugno 2021.

“Il quadro realistico è che ci aspettiamo che cada prima che … un numero sufficiente di persone siano vaccinate in modo da tornare alla normalità e potrebbe essere estate prima che il grande pubblico riceva davvero il vaccino”, ha detto.

Altri funzionari della squadra di transizione hanno fatto eco allo stesso avvertimento.

Vivek Murthy, che ha scelto Biden come chirurgo generale, ha dichiarato a NBC News la scorsa settimana che mentre le persone nelle categorie a basso rischio avrebbero potuto ricevere il vaccino nella primavera settentrionale, era realistico aspettarsi che il vaccino raggiungesse la popolazione generale nella seconda metà del 2021. .

Reuters

READ  Enorme esplosione in America alla vigilia di Natale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *