Israele afferma di aver scoperto una rete di Hamas sotto e accanto agli ospedali di Gaza

Israele afferma di aver scoperto una rete di Hamas sotto e accanto agli ospedali di Gaza

Israele (l’accusa) ha affermato: “Hamas sfrutta sistematicamente gli ospedali come parte della sua macchina da guerra”.

Gerusalemme:

Domenica l’esercito israeliano ha dichiarato di aver scoperto una rete di tunnel, centri di comando e lanciarazzi di Hamas sotto e accanto agli ospedali nel nord di Gaza.

“Hamas sta sfruttando sistematicamente gli ospedali come parte della sua macchina da guerra”, ha detto ai giornalisti il ​​portavoce dell’esercito israeliano, l’ammiraglio Daniel Hagari.

Hamas nega di averlo fatto e accusa Israele di diffondere menzogne.

Durante la conferenza stampa, Hajari ha mostrato videoclip, foto e registrazioni audio che, secondo lui, mostrano la strategia di Hamas di utilizzare gli ospedali come copertura e impedire ai civili di lasciare le aree di combattimento.

Ha anche detto che più di 800 razzi lanciati da Gaza verso Israele durante la guerra fallirono e caddero all’interno della Striscia, uccidendo molti palestinesi. Hamas, sostenuto dall’Iran, produce localmente alcuni dei suoi razzi e riceve anche razzi dall’estero.

Non è stato possibile verificare le dichiarazioni di Hajari

Da settimane Israele concentra la sua attenzione sul principale ospedale Shifa di Gaza, accusando Hamas di usarlo come scudo per i centri operativi sotterranei.

Hagari ha ora avanzato accuse simili contro altri due ospedali nel nord di Gaza: l’ospedale Sheikh Hamad, finanziato dal Qatar, e un ospedale costruito da gruppi indonesiani.

Hajari ha detto che due video dell’ospedale del Qatar mostravano un’apertura che conduceva ai tunnel di Hamas e uomini armati di Hamas sparavano contro i soldati israeliani dall’interno dell’ospedale. Ha detto che un’immagine satellitare mostra dei lanciarazzi situati dall’altra parte della strada rispetto all’ospedale indonesiano.

READ  L'insegnante spara a mezzo campo nel parco giochi per guadagnare ricompense di classe

“Stanno lanciando missili contro Israele a 75 metri da un ospedale. Perché? Sanno specificamente che se Israele lanciasse un attacco aereo su una rampa di lancio come questa, l’ospedale verrà danneggiato”, ha detto.

Le forze di terra israeliane, appoggiate dal supporto aereo e navale, circondano la più grande città di Gaza e ingaggiano un combattimento ravvicinato con i combattenti di Hamas.

La guerra è iniziata il 7 ottobre, quando Hamas ha effettuato un attacco transfrontaliero che ha ucciso 1.400 persone in Israele e ha preso circa 240 ostaggi a Gaza. Circa 9.770 palestinesi furono uccisi, sollevando una crescente preoccupazione internazionale sui metodi israeliani.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dallo staff di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *