“Il Tottenham è qualcosa che non hai mai visto prima, è un sogno”.

“Il Tottenham è qualcosa che non hai mai visto prima, è un sogno”.

durante il suo periodo in ItaliaE speroniIl nuovo portiere Guglielmo Vicario Ha ereditato il soprannome di “Venom” a causa della rabbia che a volte mostra sul campo.

Gli è stato presentato da due conduttori dell’emittente DAZN, che hanno paragonato i suoi sfoghi a quelli di un personaggio dei fumetti che è il nemico di Spiderman.

“Mi hanno detto: ‘Quando giochi in campo a volte ti arrabbi, ti arrabbi, quindi ti senti come un veleno'”, ha detto Vicario. Norma sportiva.

Spero di non farlo troppe volte [at Tottenham]Perché penso che abbiamo una grande squadra. Mi fido dei ragazzi”.

Vicario può arrabbiarsi in campo, ma fuori dal campo è pacato e un gigante gentile. L’anno scorso i suoi genitori hanno accolto sua madre Hanna e suo figlio, sua madre ucraina, Milanocon il padre rimasto a combattere.

“È il mio fratellino” dice Vicario. “Quando torno a Udine per vedere la mia famiglia, passo un po’ di tempo con lui. È bravo.

“Va a scuola, sta imparando l’italiano. Spero si senta bene perché ora la situazione in Ucraina non va bene con la guerra”.

Quindi proviamo a sorridere loro e speriamo che non lo facciano [have to] Pensa alla situazione nel loro paese”.

Vicario scopre che assumere una giovane madre e un figlio gli ha dato una prospettiva sul campo di calcio, dove i suoi problemi possono essere ridotti fino a diventare insignificanti.

“È una buona cosa per me”, dice. “Quando scendo in campo, è importante pensare a loro. È come il potere che possono portare. Sono felice per questa famiglia”.

Il viaggio di Vicario al Tottenham, che lo ha raggiunto per circa 17 milioni di sterline dall’Empoli quest’estate, non è stato facile. Ha iniziato in seconda divisione, ma ha raggiunto la vetta ed è destinato a esserlo speroni1 quando Hugo Lloris se ne andrà quest’estate.

READ  Guarda Ungheria e Francia legate a Euro 2020 lascia l'allenatore Marco Rossi in lacrime

“Penso di dover essere soddisfatto del mio processo da quello che ho fatto e di ciò a cui ho accesso”, afferma Vicario.

“Al momento devo arrivare da oggi al futuro. Voglio lavorare sodo con il Tottenham e credo che qui posso trovare l’ambiente migliore per crescere e raggiungere il mio meglio.

“Devo adattarmi perché il Tottenham è un grande club. Abbiamo tanti, tanti tifosi, quindi è diverso. È la prima volta nella mia vita [like this]. Quando ero in Serie D era impossibile vederlo così. La Serie A al Tottenham è come un sogno per me. Sono dentro il mio sogno, voglio vivere il mio sogno.”

Destiny Udogie e Guglielmo Vicario del Tottenham partecipano a una sessione di formazione con Telethon Charity (James Gurley)

Vicario è cresciuto idolatrando Gianluigi Buffon, ma si è anche guadagnato la reputazione di essere molto bravo con i piedi. Questo è fondamentale per il modo in cui il nuovo capo Ange Postecoglou vuole che la sua squadra giochi e il duo ha preso contatto presto a causa di come hanno combattuto per arrivare in cima.

“Siamo partiti dal basso per arrivare in cima, e per noi penso che sia un successo abbastanza coraggioso”, dice. Grande mentalità.

“Uscire dal fondo non è così facile. Penso che sia una grande sfida con me stesso e se stesso e penso che dobbiamo essere felici nel nostro processo.

“Mi ha detto che i portieri lavorano con i piedi e che la distribuzione è importante per il calcio.

“Quindi devo lavorare molto per migliorare, ma voglio migliorare e anche lui vuole un portiere offensivo, come uscire per i calci di punizione e mettere la palla in contropiede. Mi piace”.

READ  Tsitsipas ha detto addio al malfattore per raggiungere le semifinali a Roma; Swiatek continua la linea di notizie sportive calde, Firstpost

Guglielmo stava parlando a una sessione di sviluppo del calcio globale del Tottenham Hotspur con i beneficiari di Telethon, una delle più grandi associazioni di beneficenza di Washington che raccoglie fondi per fornire programmi per bambini malati, vulnerabili e svantaggiati. I partecipanti sono stati inoltre invitati a una sessione di formazione di squadra aperta a Perth il cui ricavato sarà interamente devoluto a Telethon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *