Il regista di Flash aggiorna Ezra Miller: “Stanno prendendo provvedimenti per riprendersi”

Il regista di Flash aggiorna Ezra Miller: “Stanno prendendo provvedimenti per riprendersi”

Andrés Muschietti, il regista dietro il prossimo film DC The Flash, crede in Ezra Miller nonostante le loro molte differenze.

Muschietti sa che Miller ha fatto notizia per un po’ di tempo, ma sostiene che il lavoro di Miller su The Flash è stato grandioso. Secondo Muschietti, Miller, usando i loro pronomi, è un “attore straordinario”.

“Probabilmente è stata una delle mie migliori esperienze di lavoro con un attore in assoluto”, ha detto Muschietti durante un recente Q&A con la stampa. “sono grandi. [Their] I contributi sono costanti e a loro piace anche fare molto di quello che faccio io, il che è molto”.

Ha continuato: “Sono pieni di emozioni incredibili e le portano sul set ogni volta. [They] È anche un grande comico, qualcosa per cui non ero ancora pronto. Voglio dire, li hai già visti nei film. Pensavo fossero divertenti, ma quando ho iniziato a lavorare con loro ho capito che erano dei grandi comici”.

The Flash uscirà nelle sale il 16 giugno e i primi look del CinemaCon di quest’anno hanno portato recensioni più positive del film nonostante le polemiche di Miller. Il trailer appena rilasciato ha offerto agli spettatori uno sguardo più approfondito al prossimo audace swing della DC, che vedrà il ritorno di Batman di Michael Keaton. Secondo quanto riferito, il film seguirà Barry Allen, AKA The Flash, mentre viaggia indietro nel tempo per salvare i suoi genitori. Scherzare con il tempo è difficile e si scopre che le azioni di Barry hanno causato un disastro incredibile.

READ  Happy Gilmore 2 con Adam Sandler è stato annunciato ufficialmente per Netflix

Il trailer mostra anche come ci saranno due diverse versioni di Barry, che è una scelta ampliata da Muschietti. Ha anche elogiato la capacità di Miller di catturare entrambi i Barry in modo efficace.

“Il fatto che stessero interpretando due versioni dello stesso personaggio, due versioni completamente opposte”, ha detto Muschietti. “Il Barry che tutti conosciamo è nevrotico, irrequieto, pieno di difficoltà, traumi infantili ecc. E Barry praticamente non è niente di tutto ciò, ed è totalmente a suo agio. È stata una sfida molto divertente esplorare questi due personaggi per lui, per Ezra, per me È stato molto divertente.

Il comportamento passato di Miller è stato un argomento di grande preoccupazione ultimamente, poiché l’attore è stato coinvolto in diverse storie sgradevoli. Furono accusati di aver lanciato una sedia a una donna, di aver curato il palazzo e di essersi nascosti per un po’ mentre tutto questo accadeva. Hanno anche avuto una serie di casi legali alle Hawaii, nel Massachusetts e nel North Dakota.

La Warner Bros. ha preso in considerazione. Scopri i modi in cui Miller si è brevemente separato per le loro azioni, ma da allora la star si è scusata. Hanno detto di avere “problemi psicologici complessi” e hanno promesso di sottoporsi a cure. Hanno anche incontrato i dirigenti della WB nell’agosto dello scorso anno per scusarsi per aver attirato l’attenzione negativa su The Flash.

Con tutto ciò in mente, Muschietti ha fornito un aggiornamento sullo stato attuale di Miller.

“Ezra ora sta bene”, ha detto il manager. “Speriamo tutti che migliorino. Stanno prendendo provvedimenti per riprendersi. [They’re] Affrontare problemi di salute mentale, tuttavia [they’re] Bene. Abbiamo parlato con loro non molto tempo fa e sono molto impegnati a migliorare”.

READ  Masters of the Universe: Rivelazione Parte 1 Trailer

Carson Burton è uno scrittore di notizie freelance per IGN. Puoi seguirlo su Twitter all’indirizzo @carsonsburton

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *