Altre foto di “Batman” Reeves

Immagini della Warner Bros

Un nuovo pezzo speciale da “Batman” di Matt Reeves è arrivato nell’ultimo numero di impero Con due nuove inquadrature che mostrano la visione del personaggio di Robert Pattinson.

Non è stata una coincidenza che “Something In The Way” abbia usato il nirvana nel primo trailer, con Reeves che ha detto al regista di essere stato ispirato dalla musica della band e dalla vita del loro cantante Kurt Cobain:

“Quando scrivo, ascolto musica, e mentre scrivo il primo capitolo, indosso la canzone ‘Something In The Way’ dei Nirvana… ed è allora che è arrivato il momento, invece di rendere Bruce Wayne il Versione di Playboy che abbiamo visto prima, c’è un’altra versione che ha attraversato la tragedia Quindi ho iniziato a fare questa associazione con “Last Days” di Gus van Sant, e l’idea di questa versione immaginaria di Kurt Cobain era su quel tipo di maniero fatiscente. “

Reeves ha deciso che Pattinson sarebbe stato perfetto per affrontare Batman dopo aver visto l’attore nell’acclamato thriller dei fratelli Safdie Good Time:

“In questo film, puoi davvero sentire la sua debolezza e la sua disperazione, ma puoi anche sentire la sua forza. Ho pensato che fosse una grande combinazione. Ha anche questa cosa di Kurt Cobain, dove suona come una rock star, ma tu sento anche che può stare in disparte”.

Pattinson afferma che l’ossessione autodistruttiva di Bruce ha portato a questo isolamento e gli ha fatto chiudere tutto e tutti tranne Alfred:

“Bruce si è nascosto. Non è affatto una persona socievole. Costruisce tutti questi strumenti e piccole cose, solo con Alfred. E anche Alfred pensa che sia impazzito!”

[Batman has] Uscivano ogni notte per due anni, venivano picchiati, accoltellati, accoltellati e bruciati, si vede. All’inizio c’è un proiettile che sfiora il cappuccio, non credo che sia stato fatto prima”.

Il film è ambientato due anni dopo che Bruce Wayne ha lavorato come Batman, anche se i trailer hanno evitato di mostrare una fascia oraria per questa versione di Gotham City che potrebbe essere ambientata in qualsiasi momento negli ultimi decenni.

READ  Hilaria Baldwin esorta le persone ad abbracciare la propria identità dopo lo scandalo del patrimonio spagnoloيحة

Il film di Batman arriva nelle sale il 4 marzo 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.