Il principe Harry e Meghan Markle vogliono battezzare la figlia Lillipet davanti alla regina

Il principe Harry e Meghan Markle, che si sono dimessi da reali senior e si sono trasferiti negli Stati Uniti l’anno scorso, sembrano desiderosi di conservare i vantaggi della vita nella famiglia reale poiché si dice che vogliano che Lillibit sia battezzata a Windsor prima della regina.

Si dice che le intenzioni del duca e della duchessa del Sussex siano state chiarite durante la recente visita di Harry in Gran Bretagna per l’inaugurazione di una statua della sua defunta madre, la principessa Diana.

Harry e Meghan hanno accusato il monarca saudita di comunicare “dolore e sofferenza ereditari” e hanno accusato di razzismo relazioni senza nome, ma sembrano desiderosi di difendere i vantaggi della vita nella famiglia reale.

Secondo uno dei media, i genitori di Lillipet vogliono un battesimo reale del loro neonato, alla presenza della regina.

Secondo il sito web reale ufficiale, alla graziosa figlia della coppia californiana non è stato assegnato l’ottavo posto nella linea di successione che si merita. Lily incontrerà il secondo figlio della regina, il principe Andrea, al nono posto.

Il figlio di Harry e Meghan è stato battezzato dall’arcivescovo in un segreto senza precedenti nella cappella di San Giorgio, a Windsor, nel 2019.

Nel gennaio 2020, la famiglia Sussex ha annunciato che si sarebbe dimessa da membro senior della famiglia reale britannica con l’obiettivo di diventare finanziariamente indipendente. Ma è stata una strada lunga e difficile per la giovane coppia che cercava di farsi strada nel mondo.

READ  Miley Cyrus vuole educare Dabby dopo che ha parlato di "omofobia", esorta le persone a non cancellarla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.