Il New Yorker dona un’eredità di 2.000 cappelli Snapple

Il New Yorker dona un’eredità di 2.000 cappelli Snapple

Bottiglie Snapple – Bloomberg/Getty Images

Anche se questo può sembrare un concetto estraneo alla Generazione Z, prima di portare i personal computer in tasca, trovavamo gioia nelle piccole cose, come sbirciare oggetti altamente desiderabili. Stella cadente sulla copertina di Tootsie Pop Oppure impara un fatto nuovo dal cappello di Snapple. Quindi, nell’era della nostalgia, non sorprende troppo che quando Susan e George Grimpelas si offrirono di regalare la collezione di cappelli Snapple che avevano ereditato dal defunto zio di George, Strati Nicola, le persone colsero al volo l’opportunità di diventare destinatari.

Con l’aiuto degli amati spot pubblicitari di Snapple Lady, la macchina per tè freddo e succhi ha mantenuto la sua reputazione di marchio divertente e interattivo per tutti gli anni ’90. Nel 2002, il team marketing di Snapple decise di continuare la festa stampando una serie di fatti affascinanti e talvolta bizzarri chiamati “Fatti reali” sui tappi delle bottiglie. Come molti altri collezionisti, Nicholas conservava ciò che aveva, nascondendo ogni Snapple Hat che avesse mai acquistato in una grande fioriera che teneva nell’angolo del suo soggiorno, New York Post Rapporti.

Dopo che l’87enne morì, lasciando il contenuto della sua casa – inclusa la sua collezione di oltre 2.000 cappelli Snapple – ai Grimbila, Susan pubblicò sull’app Nextdoor per trovare un collega amante del divertimento a cui regalare i cappelli.

Per saperne di più: Bevande analcoliche dietetiche, classificate dal peggiore al migliore

Snapple Facts è il dono che continua a dare

La verità sul tappo Snapple sul tappo della bottiglia

La verità sul tappo Snapple sul tappo della bottiglia – the_real_snapple_cap_facts / Instagram

Tra il 2002 e il 2023, raccolti Stampati 1.677 fatti reali, secondo Sporked. Nonostante numerosi casi in cui i fatti sono stati confutati e modificati, il marchio assicura che ciascuno di essi venga attentamente controllato. Dal momento che sui cappelli Snapple non sono più stampati fatti reali, i cappelli stampati sono diventati una sorta di merce rara, con alcuni cappelli precedenti venduti su eBay per centinaia di dollari.

READ  Qual è il futuro della Magic Keyboard dell'iPad e dell'Apple Pencil?

Susan e George Grimpelas avrebbero potuto cercare di fare soldi vendendo la collezione, ma hanno scelto invece di regalarla a una donna di 76 anni. Secondo il New York Post, hanno in programma di utilizzare i cappelli per creare oggetti di scena per le vacanze; Susan crede che il defunto zio di George avrebbe apprezzato il sentimento. Anche se ti sei perso lo spettacolo di Susan su Nextdoor, Snapple ha notato che puoi comunque controllare tutti i fatti divertenti prestampati di Snapple guardandoli su Sito Sanabel Oppure invia un SMS al numero 775-762 per ricevere un fatto quotidiano.

Leggi il Articolo originale su Mahrous.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *