La missione Hayabusa2 conferma i frammenti dell’asteroide Ryugu nel campione di “scrigno del tesoro”

La capsula del campione Hayabusa2 è stata aperta e lì c’è un asteroide!

Jaxa

La Japan Aerospace Exploration Agency ha aperto un file Un esemplare di capsula di Hayabusa2 recentemente restituito E trova tesori dallo spazio profondo in attesa all’interno. Lunedì, l’agenzia ha rivelato le prime immagini del materiale raccolto da un asteroide Ryugu vicino alla Terra.

Hayabusa2 è un veicolo spaziale JAXA per la caccia agli asteroidi e ha trascorso 16 mesi intorno a Ryuju tra il 2018 e il 2019. A quel tempo, il veicolo spaziale ha effettuato due atterraggi sulla superficie dell’asteroide, raccogliendo rocce e detriti dalla sua faccia e conservandoli in una capsula campione, informalmente nota come tamatebako , O “scrigno del tesoro”.

Poi Hayabusa2 Ha riportato lo scrigno del tesoro sulla Terra il 6 dicembre, Ed è atterrato dolcemente nell’entroterra australiano. Gli scienziati della JAXA hanno localizzato il contenitore e lo hanno spostato in un laboratorio improvvisato noto come “Rapid Search Facility” o QLF, dove è stato sottoposto a test progettati per trovare tracce di gas nel contenitore. Questo primo sguardo indicava che il team aveva catturato il gas, ma non era in grado di confermare se provenisse da Ryuju o dalla Terra.

Lunedì, JAXA lo ha rivelato Il gas scoperto da Hayabusa2 proveniva già da Ryugu. Un’analisi secondaria ha fornito la stessa lettura vista in QLF, confermando che è di origine extraterrestre. Questa è la prima volta che viene raccolto un campione di gas nello spazio profondo.

Ma non era tutto. L’agenzia ha anche fornito prove conclusive che Hayabusa 2 aveva raccolto materiale dalla superficie dell’asteroide.

La capsula campione del veicolo spaziale ha tre camere – A, B e C – per immagazzinare il materiale catturato sul Ryugu. La prima goccia dovrebbe intrappolare la materia nella stanza A, mentre la seconda dovrebbe calciare le rocce nella stanza C.

JAXA era fiduciosa che il campionamento fosse avvenuto durante Hayabusa2 tentativi di atterraggio su Ryugu l’anno scorso. Domenica, l’agenzia ha aperto il container e l’ha trovato Perlina nera liscia all’esterno delle stanze principali. buon inizio.

Durante una conferenza stampa lunedì, JAXA ha rivelato di più. In una struttura appositamente costruita a Sagamihara, in Giappone, gli scienziati della JAXA hanno aperto la stanza A. Verso le 11:00 ora locale, è stato osservato per la prima volta un taglio di Ryugu.

Il ritorno del campione è un risultato enorme per una piccola agenzia spaziale ed è pronto a rispondere ad alcune delle più grandi domande della scienza spaziale. Quando il sistema solare si stava formando, circa 4,6 miliardi di anni fa, tutti i suoi materiali costitutivi orbitavano intorno al sole in un’enorme nuvola di polvere e detriti. Gli asteroidi, come Ryugu, forniscono un modo per comprendere quella storia perché sono una reliquia dell’antico sistema solare. Studiarne la composizione ci offre una finestra su quel passato, fornendo un modo per capire come è nata la Terra, e forse anche come noi, È venuto per essere.

Aprire la capsula è solo l’inizio di quel viaggio nel tempo. JAXA aprirà la C-room nei prossimi giorni per poi iniziare a valutare i campioni recuperati con un microscopio ottico e osservare gli spettri nell’infrarosso. All’inizio del 2021 appariranno i primi dettagli dell’analisi. Alla fine del 2021, i campioni saranno condivisi con altre agenzie spaziali, inclusa la NASA. La collaborazione con le agenzie spaziali internazionali aumenterà la produzione scientifica del campione, che JAXA stima in circa 1 o 2 grammi.

Hayabusa2 non è l’unica missione di ritorno del campione di asteroidi in corso. La sonda spaziale Osiris-rex della NASA mira a replicare i successi di JAXA nei prossimi anni. All’inizio di quest’anno, è stata in grado di farlo Afferra frammenti di roccia dalla superficie dell’asteroide Benno. Si prevede di restituire il campione sulla Terra nel 2023, fornendo un inestimabile confronto delle distanze JAXA sul Ryugu.


Ora gioca:
Guarda questo:

La sonda spaziale giapponese Hayabusa 2 spara un proiettile contro un asteroide


3:29

READ  I primi astronauti di SpaceX, campioni di asteroidi e grandi progetti per un viaggio su Marte. Questo era l'anno 2020 nello spazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *