Il legame passato e presente di Joe Hart e Celtic come ex compagno di squadra rivela il massiccio insulto di Fabio Capello

Giocare con il Celtic è qualcosa che Joe Hart e Fraser Forster hanno in comune, ma c’era una precedente connessione tra il duo – ride di Fabio Capello.

I due nazionali inglesi hanno impressionato a Parkhead, con il primo che si è unito in estate mentre Vassilis Barcas ha continuato a lottare.

Il duo una volta ha gareggiato per la maglia da titolare per i Tre Leoni, insieme all’ex giocatore del Manchester United Ben Foster.

I tre hanno partecipato sotto la guida del leggendario allenatore italiano Fabio Capello, che ha vinto molti titoli con squadre come Milan, Roma, Juventus e Real Madrid.

L’allenatore severo famoso per le battute scherzose non è noto, ma lo ha rivelato Foster notazione audio che il trio li avrebbe lasciati regolarmente a causa della strana relazione di Capello con Hart.

Joe Hart del Celtic festeggia dopo il fischio finale con Calum McGregor del Celtic, Lil Abada del Celtic

Foster ha dichiarato: “All’epoca Joe Hart era il portiere e aveva un grosso problema con Joe.

“Stava dicendo che il suo sedere era troppo grande. Era pazzesco.

“Se mai vedi Joe Hart, è fatto a pezzi.

“Veniva sempre da dietro e non lo chiamava con il nome proprio, ma John lo chiamava.

“Andava sempre da John e guardava il suo corpo e faceva questa cosa con le mani come se stesse dicendo che il tuo corpo è troppo grande e poi se ne andava.

“Poi Joe dice ‘Mi chiamo Joe’, come se stesse ridendo. Inizieremo a ridere di noi stessi, Joe, me e Fraser-Forster”.

READ  Registra un trasferimento al club! FCSB ha rifiutato e si è trasferito in Italia. Il tiro dell'ultimo minuto di Becali con il giocatore della Nazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *