Il consulente discute le opzioni iniziali per la riqualificazione del sito di Tolco Mill – Kelowna News

Il consulente discute le opzioni iniziali per la riqualificazione del sito di Tolco Mill – Kelowna News

“Penso che possano sicuramente fare meglio.”

Questo è il messaggio che il consigliere comunale di Kelowna Loyal Wooldridge ha trasmesso agli sviluppatori del progetto Ex Mulino Tolko sito dopo aver mostrato al consiglio tre concetti preliminari per il sito di 44 acri.

Sebbene ciascuno dei tre piani presentati lunedì includesse visioni diverse, includevano diverse ipotesi comuni come 3.500 unità abitative tra cui alloggi a prezzi accessibili, tre o quattro ettari di parco, una passeggiata sul lungomare e una grande quantità di… uffici e spazi commerciali.

Tuttavia, Wooldridge ha descritto i concetti iniziali per l’ultimo gioiello da sviluppare sul lungomare della città come “deludenti”.

“Fin dall’inizio, mi aspetto che il team di sviluppo fornisca un accesso pubblico straordinario e bello che migliorerà la qualità della vita delle persone a Kelowna”, ha affermato Wooldridge.

“Quello che avete visto oggi, con solo circa tre ettari riservati a spazi pubblici aperti, gran parte dei quali è un requisito legislativo per le aree lungo il fiume, è davvero deludente”.

“Quello che ho visto era un mare di torri, molte aree edificabili, il che significa molti soldi per il proprietario dell’immobile, ma non significa necessariamente un miglioramento della qualità della vita.”

Il consigliere dice che spera di vedere uno spazio libero e accessibile che crei equità all’interno della comunità, piuttosto che un parco giochi per le élite.

“Quello che voglio vedere è come possiamo sfruttarlo a beneficio pubblico. Ciò deriva dal modo in cui le persone possono utilizzare questo spazio gratuitamente e non necessariamente uno spazio privato per le persone che possiedono condomini di lusso sul lago.”

READ  Un nuovo sconto arriverà in Ontario a novembre

“Dobbiamo monitorare costantemente la qualità della vita delle persone a Kelowna ed è quello che spero vedremo in un piano rivisto dopo che avranno intrapreso un impegno pubblico.”

Wooldridge ha riconosciuto che ciò che il pubblico ha visto lunedì era solo una serie di idee concettuali prese da precedenti impegni pubblici.

A difesa di questi concetti, il progettista Jost Bakker, che è stato anche coinvolto nella riqualificazione dei cantieri navali di North Vancouver e Granville Island, ha affermato che l’obiettivo è quello di costruire una “comunità completa”, dove l’edilizia abitativa attraversi tutte le parti dello spettro e includa prezzi accessibili alloggi e unità per studenti e anziani.

Qualunque sia il piano finale, Packer prevede che la costruzione completa richiederà circa 20 anni.

La consultazione pubblica comprenderà tre eventi in stile porte aperte in concomitanza con quelli del North End Plan, compreso un grande evento previsto per il 26 ottobre presso la Laurel Packinghouse.

Parallelamente è prevista anche la partecipazione online.

Si prevede che il processo di coinvolgimento continuerà fino a ottobre e all’inizio di novembre, dopodiché verrà sviluppato e presentato al Consiglio un piano finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *