Il Celtic ha aperto i colloqui per Diego Laxalt mentre i media italiani hanno riferito di un accordo scontato con la nazionale uruguaiana

Il Celtic è in trattative per il trasferimento definitivo del terzino uruguaiano Diego Laxalt, secondo quanto riferito in Italia.

Il 28enne è entrato in prestito per una stagione dal Milan la scorsa estate, ma si dice che i rossoneri siano desiderosi di farlo scendere per una quota ridotta.

Laxalt ha segnato una volta in 26 partite in questa stagione – un successo in Premier League contro gli Hibs – ma ha iniziato tutte le partite da quando JFK è stato nominato allenatore ad interim dopo la partenza di Neil Lennon a febbraio.

Ha fatto solo 35 presenze con il Milan in due stagioni, anche se nel 2018 è costato al San Siro circa 13 milioni di sterline dal Genoa.

Tuttosport E Media Set Entrambi hanno riferito che il difensore costerà al Celtic molto meno in estate poiché il Milan spera in una rapida vendita per dare a Stefano Pioli l’opportunità di rifare completamente la sua squadra.

Laxalt potrebbe diventare la prima firma permanente della riforma estiva di Parkhead

Lo scout della Juventus Matteo Tugnuzzi è stato legato alla posizione del nuovo allenatore della squadra e conosceva Laxalt sin dai tempi in Serie A.

Tieniti informato sulle ultime notizie celtiche da Glasgow Life Attraverso i nostri canali di social media.

Twitter: Puoi seguire il nostro sito web Glasgow Life Sport Il nostro racconto e scrittore celtico Chris Doyle.

Il sito di social networking Facebook: Puoi seguire il nostro salvatore Pagina celtica E unisciti a noi Gruppo Celtico ufficiale – Il posto per gli amanti dei cerchi.

WhatsApp: Invia la parola CELTIC allo 07899068921 e aggiungi il numero ai tuoi contatti come “Glasgow Live Sport” per ricevere aggiornamenti quotidiani e ultime notizie sul Celtic.

READ  Il gesto dell'Albania ha gravemente colpito l'Italia decimata dal COVID-19. "Non dimenticare i poveri. Saranno gli unici ad aiutarti."

L’allenatore del Manchester City Under 23 Enzo Maresca è stato tra i primi nomi menzionati per la posizione di manager vacante, ma il principale azionista Dermot Desmond ha detto che il nuovo CEO Dominic McKay dovrebbe partecipare alla decisione.

L’ex capo del rugby scozzese ha concluso i suoi impegni SRU solo la scorsa settimana, quando la Scozia ha concluso la sua campagna del Sei Nazioni battendo la Francia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *