I primi piccoli fossili di tirannosauro scoperti in Alberta, Montana

I ricercatori hanno scoperto i primi piccoli fossili di dinosauro in Alberta e Montana.

Gli esperti dicono che i fossili sono una scoperta rara, poiché si sa poco dei piccoli dinosauri e della loro evoluzione, secondo uno studio pubblicato lunedì sul Canadian Journal of Geosciences.

Lo studio, condotto da Greg Vanston, si è basato su due fosse: un artiglio di un piccolo dito trovato a Maureen, Alta, e un piccolo osso mandibolare trovato nel Montana.

Sono state fatte buone ricerche sui dinosauri, ma non sono stati ancora trovati fossili di uova di tirannosauro o embrioni.

“Ciò che fa è darci un punto di partenza che non avevamo”, ha detto Mark Bowers, uno studente di dottorato presso l’Università di Alberta e secondo autore dello studio.

“Abbiamo visto parte del suo scatto di crescita e non sapevamo dove fosse cresciuto. Trovare esemplari come questo, che sono sicuramente un dinosauro nel guscio o prima che si schiudano, dice qualcosa su quell’evoluzione”.

Una scala di campioni trovati da Greg Fonston e dal suo team. (Inserito da Greg Fonston)

Cosa significano le scoperte?

Le scoperte senza precedenti forniscono molte informazioni ai ricercatori.

Utilizzando una scansione 3D di fossili e misurazioni di ossa, i ricercatori sono stati in grado di saperne di più sulle dimensioni dei pulcini e dimostrare che i campioni provengono da dinosauri che non erano ancora nati.

L’artiglio di 71,5 milioni di anni che è stato trovato in Alberta ha quello che Bowers chiamava un “cono cartilagineo” sulla parte posteriore dell’artiglio, il che significa che l’area non si è ancora trasformata in osso ed è ancora in via di sviluppo.

La mascella di 75 milioni di anni trovata nel Montana aveva denti triangolari con radici poco profonde, confermando che erano la prima generazione di denti di tirannosauro.

“Questo si adatta a molte altre scoperte e studi sugli embrioni di altri uccelli e dinosauri nella corteccia, quindi sospettiamo che sia un individuo embrionale rispetto a un individuo che si schiude”, ha detto Bowers.

Inoltre, la posizione di questi fossili lo indica.

Bowers ha detto che l’artiglio è stato trovato dopo aver prelevato grandi depositi da una spedizione in Alberta diversi anni fa.

In generale, i resti di dinosauri più piccoli sono difficili da ottenere.

Bowers ha detto che i fossili più piccoli erano più esposti ai fiumi e alle pianure alluvionali del periodo Cretaceo, rispetto ai resti di dinosauri più grandi che erano spesso sepolti in profondità e conservati nei sedimenti.

Le aree in cui sono stati trovati piccoli fossili di dinosauro sono ora potenziali siti per altri importanti reperti, secondo uno dei professori.

“Non abbiamo molti scheletri in alcun modo, queste sono parti relativamente rade. Ma poiché conosciamo l’area in cui i tirannosauri sembrano aver fatto i loro nidi, sappiamo di tornare in quel punto e andare con quel punto e andare con il professore di paleontologia Scott Pearsons al Charleston College nella Carolina del Sud. “, Pettina bene e trova sempre più cose.

“Penso che senza dubbio questo accadrà, quindi alla fine il grande premio di trovare effettivamente un uovo di tirannosauro accadrà”.

L’artiglio e la mascella di due giovani tirannosauri sono stati trovati dai ricercatori, i primi del loro genere. (Inserito da Greg Fonston)

READ  Guarda la creatività su Marte in questa nuova proiezione 3D della NASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *