I funzionari americani rinnovano i loro appelli affinché Israele riduca le vittime civili a Gaza Notizie della guerra israeliana a Gaza

I funzionari americani rinnovano i loro appelli affinché Israele riduca le vittime civili a Gaza  Notizie della guerra israeliana a Gaza

Il Ministero della Sanità palestinese ha affermato che 249 persone sono state uccise e altre 510 ferite nell'attacco israeliano a Gaza nelle 24 ore.

Funzionari statunitensi hanno ripetuto i loro appelli a Israele affinché allenti il ​​suo attacco a Gaza in un momento in cui il Ministero della Sanità nei territori palestinesi assediati ha annunciato altre centinaia di morti.

Il Segretario di Stato americano Antony Blinken è in visita in Medio Oriente nel contesto della crescente preoccupazione che la guerra israeliana a Gaza possa trasformarsi in una conflagrazione regionale. È arrivato in Israele lunedì tardi, un giorno dopo il suo incontro con i leader degli stati arabi del Golfo.

Funzionari israeliani hanno affermato che stanno entrando in una nuova fase di una guerra più mirata dopo il bombardamento di massa che ha devastato la Striscia di Gaza e ucciso più di 23.000 persone, secondo le autorità palestinesi.

Lunedì Blinken ha tenuto colloqui negli Emirati Arabi Uniti e in Arabia Saudita per cercare di tracciare una via d’uscita dal conflitto.

L'agenzia di stampa ufficiale saudita ha riferito che il principe ereditario Mohammed bin Salman ha sottolineato l'importanza di fermare le ostilità a Gaza e di aprire un percorso verso la pace.

L'agenzia di stampa saudita ha affermato che Mohammed bin Salman ha sottolineato la necessità di ripristinare la stabilità e garantire che il popolo palestinese ottenga i propri diritti legittimi.

Blinken ha detto che informerà i funzionari israeliani nel corso del loro incontro successivo che devono compiere maggiori sforzi per prevenire vittime civili a Gaza e devono consentire ai palestinesi di tornare alle loro case dopo diversi appelli da parte di funzionari israeliani di destra a sfollare i palestinesi da Gaza.

READ  Un pezzo di un enorme iceberg di 150 chilometri quadrati è diretto verso l'isola della Georgia del Sud
I soldati israeliani sono schierati a Gaza [Ronen Zvulun/Reuters]

Ha annunciato che Turchia, Arabia Saudita, Giordania, Qatar ed Emirati Arabi Uniti prenderanno in considerazione la possibilità di partecipare e contribuire agli scenari del “giorno dopo” a Gaza.

Ha detto ai giornalisti: “Abbiamo concordato di lavorare insieme e coordinare i nostri sforzi per aiutare Gaza a stabilizzarsi e riprendersi, e a tracciare un percorso politico in avanti affinché i palestinesi lavorino per raggiungere pace, sicurezza e stabilità a lungo termine nell’intera regione. “

Sebbene non abbia fornito dettagli, ha affermato che i paesi hanno concordato di usare la loro influenza nella regione per evitare che la guerra si diffonda ai paesi vicini.

All’incontro in Arabia Saudita ha partecipato anche il capo della politica estera dell’Unione Europea, Josep Borrell.

Negli Stati Uniti, i manifestanti hanno interrotto il presidente Joe Biden, chiedendo un cessate il fuoco mentre teneva un discorso a Charleston, nella Carolina del Sud.

“Capisco la loro passione e ho lavorato in silenzio, lavorando in silenzio con il governo israeliano per convincerli a ridurre la quantità di aiuti e a lasciare significativamente Gaza”, ha detto Biden.

“Una nuova fase della guerra”

Il ministro della Difesa israeliano Yoav Galant ha annunciato lunedì che la guerra a Gaza passerà dalla “fase di manovre intensive della guerra” a “diversi tipi di operazioni speciali”.

La fase successiva durerà “più a lungo”, ha detto Gallant al Wall Street Journal.

“Siamo vicini alla prossima fase nel nord, inclusa Gaza City… Ci vorrà del tempo, ma non ci arrenderemo.

Secondo il Ministero della Sanità di Gaza, almeno 23.084 persone sono state uccise e altre 58.926 sono rimaste ferite nell'attacco israeliano a Gaza.

Il ministero ha detto lunedì che almeno 249 persone sono state uccise nelle ultime 24 ore dal rapporto e altre 510 sono rimaste ferite.

READ  Le accuse sono cadute contro Buffalo, New York, mentre gli agenti sono visti in una videocassetta che spingeva a terra un anziano attivista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *