I cubani cercano asilo in Grecia e in Italia nel mezzo della crisi economica e politica

I cubani cercano asilo in Grecia e in Italia nel mezzo della crisi economica e politica


Un gruppo di migranti cubani chiede asilo in Grecia dopo essere fuggito dal proprio paese d’origine a causa della crisi economica e politica.

La Grecia, che è stata un porto europeo per la maggior parte dei rifugiati provenienti dall’Asia e dai paesi africani. Tuttavia, la recente tendenza ha visto più cittadini cubani fuggire dal proprio paese per vivere una vita migliore in Grecia.

Inoltre, 130 cubani sono emigrati dalla Grecia a Milano nel nord Italia.

L’elenco sempre crescente di rifugiati cubani ha dimostrato che ogni persona che viene in Grecia svolgerà un ruolo nella crescita complessiva del paese proprio come gli altri cittadini.

Juan, un rifugiato cubano, ha arruolato i suoi connazionali in una petizione per i rifugiati e ha raccolto 400 firme.

Nel frattempo, Juan ha detto: “Ci sono agenti delle forze dell’ordine, medici e ingegneri. Non siamo banditi. Vogliamo che il paese che ci abbraccerà per vedere che possiamo dare cose alla società. Non siamo qui per estrarre ricchezza e tornare a casa. ” Vogliamo giocare un ruolo nella crescita della società e della nazione”. .

In particolare, le persone fuggono da Cuba principalmente a causa dell’economia depressa e della repressione politica che sta costringendo le persone a lasciare la nazione.

Juan ha aggiunto che “le persone che protestano contro il governo vengono arrestate o picchiate. Sebbene fuggire in qualsiasi altro Paese abbia le sue sfide, il rifugiato cubano si impegna a rimanere in un luogo che rispetti la democrazia e i diritti umani, a differenza di Cuba”.

Cuba è uno stato autoritario a partito unico che limita severamente le libertà civili fondamentali. Questo sistema a partito unico esclude la possibilità per i cittadini cubani di apportare modifiche significative al loro sistema attuale, portando le persone a chiedere asilo in altri paesi.

READ  "Vendiamo la maggior parte della Salicornia israeliana in Italia"

Nel frattempo, la Grecia non è affatto in grado di consentire ai cubani di entrare nel territorio della Grecia e costringerli a tornare oa cercare rifugio altrove.

La situazione sta peggiorando per i richiedenti asilo, poiché molti paesi sviluppati hanno posto complesse restrizioni nell’accettare i rifugiati stranieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.