Un garage in legno come soluzione per riporre le decorazioni natalizie!

Hai mai pensato di acquistare un garage in legno per riporre le decorazioni natalizie e gli oggetti inutilizzati presenti in casa?

Nelle prossime righe ti parleremo di queste soluzioni salvaspazio, versatili e che si prestano per mille usi, oltre ad essere strutture green ed al passo coi tempi!

Un garage in legno per la vita

Quante volte hai pensato di non acquistare una decorazione natalizia perché non sapevi dove riporla, una volta passate le festività? Oppure, ti è mai capitato di acquistare decorazioni ed altri addobbi natalizi, di usarli e, terminato il Natale, di doverli regalare perché non avevi più posto in casa dove collocarli?

In entrambi i casi, c’è una risposta: potresti pensare di acquistare uno dei tanti garage prefabbricati o realizzarne uno su misura, una soluzione pratica e poco costosa a tutti i tuoi problemi!

Andiamo a dare un’occhiata più in dettaglio su cosa sono questi garage in legno.

Che cos’è un garage in legno?

Un garage in legno è una struttura di legno, che può avere diverse forme e dimensioni, da sfruttare tutto l’anno, da parte di tutta la famiglia, per diversi scopi, tra cui quello di riporre le decorazioni natalizie.

I vantaggi per cui scegliere un garage in legno piuttosto che uno in cemento o sbarazzarsi dei propri oggetti e regalarli ad amici e parenti, sono molti e si possono riassumere come segue:

  • Versatilità: una struttura in legno di questo tipo può essere usata per mille scopi, tra cui quello di realizzare un piccolo “atelier”, dove aggiustare oggetti o crearne di nuovi;
  • Prezzo: da non sottovalutare l’aspetto economico, perché un garage in legno è molto più conveniente rispetto una struttura in calcestruzzo e cemento. Ad esempio: nel mercato è possibile acquistare una soluzione di circa 20 metri quadrati a poco più di 5mila euro (infissi e montaggio inclusi);
  • Sostenibilità: realizzare una struttura in legno di qualsiasi tipo, sia essa un garage o una casetta, è una soluzione sostenibile, poiché permette di accumulare anidride carbonica, che altrimenti verrebbe dispersa nell’atmosfera e contribuirebbe all’inquinamento di aria ed acqua, oltre che al fenomeno del cambiamento climatico;
  • Personalizzazione: un altro vantaggio da non sottovalutare è la possibilità di realizzare una struttura personalizzata, in base alle tue esigenze ed ai tuoi gusti estetici.
READ  Trump vuole che il governatore della Georgia lo aiuti a trasformare il voto popolare

Senza dimenticare che un garage in legno, se realizzato con materiali di alta qualità e mantenuto con cura, può durare anche centinaia di anni e tornare utile per le generazioni future.

Come sistemare l’interno?

Ora che hai capito cos’è un garage in legno, è importante capire come sistemare l’interno della struttura e che strumenti inserire.

La risposta a questa domanda non è semplice né univoca; infatti, dipende molto dalla destinazione d’uso del garage. Potresti provare a rispondere a queste semplici domande: 

  • Vuoi realizzare un garage in legno di piccole dimensioni per riporre solo le decorazioni natalizie e qualche altro oggetto?
  • Vuoi una soluzione che abbia dello spazio in cui lavorare?
  • Preferisci che il garage abbia spazio a sufficienza per ospitare anche la tua auto?

In base alle tue risposte, dovrai pensare alla dimensione e alla forma della struttura: se vuoi una soluzione in cui mettere al riparo anche la tua auto, dovrai pensare a come disporre il portone di apertura e chiusura, oppure se realizzare una pompeiana, mentre se vuoi una sorta di “casetta per gli attrezzi”, il problema del portone sarà meno importante rispetto quello della dimensione o di come inserire degli scaffali nei locali interni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.