I cieli viola incombono sul South Okanagan mercoledì mattina presto – Penticton News

I cieli viola incombono sul South Okanagan mercoledì mattina presto – Penticton News

Aggiornato alle 16:45

Una donna di Kelowna ha anche catturato il momento in cui una foschia viola si è depositata sull'Okanagan mercoledì mattina.

“Questa era la vista da Black Mountain”, dice Tammy Gregg, che ha scattato le foto dalla sua casa a Black Mountain.

Derek Lee, un meteorologo di Environment Canada, dice a Castanet che tutto dipende dall'angolo retto del sole e da cosa c'è nell'atmosfera in quel momento.

Mercoledì mattina una fitta nebbia ha invaso gran parte dell'Okanagan e Lee afferma che ha avuto un ruolo nell'insolito effetto di luce.

Quando il sole splende ad un angolo basso, l'atmosfera agisce come un filtro, filtrando i colori freddi come il blu, lasciando dietro di sé rossi, rosa e gialli, dice Lee.

“Quindi questa mattina aveva l'angolazione perfetta rispetto al sole e il tipo perfetto di vapore acqueo nell'atmosfera, filtrando il blu e lasciandoti con una sorta di colore rosso-viola, dove c'è la nebbia”, dice Lee.

Nonostante sappiano esattamente come appare, i meteorologi hanno difficoltà a descrivere questo fenomeno raro e insolito.

“Voglio dire, è scientifico, ma non posso darti la risposta esatta perché, francamente, non lo sappiamo davvero. È molto raro.”

Mi racconta che questo fenomeno solitamente si verifica nei mesi estivi all'alba e al tramonto.

“Quindi qualsiasi cosa nell'atmosfera come incendi, fumo, particolato, vapore acqueo, inquinamento o qualsiasi combinazione di questi può portare al filtraggio della luce, che è quello che abbiamo questa mattina”, dice Lee.

“Non posso davvero dirvi cosa c'era nell'aria stamattina che l'ha resa rosa o viola. Ma è sicuramente lo stesso fenomeno in cui attraversa l'atmosfera e in un certo senso si riflette sulle nuvole o riflette il vapore acqueo, quello genere di cose.” Di qualcosa.”

READ  3 tigri di Sumatra in via di estinzione trovate morte in trappole

Originale 11:50

Mercoledì mattina i residenti di Okanagan sono rimasti stupiti quando si sono svegliati con il cielo viola all'alba, un fenomeno delizioso causato dalla dispersione della luce solare attraverso le molecole nell'atmosfera e nell'aria.

Dana Coats, residente nella zona, ha scattato una foto del cielo intorno alle 7:15, dicendo che inizialmente era rosa prima di diventare viola attraverso la fitta nebbia.

“[It] “Per un po' è stato viola, poi blu nebbia, poi bianco”, ha aggiunto.

I colori al tramonto e all'alba risultano dalla diffusione, dove piccole molecole e particelle nell'atmosfera cambiano la direzione dei raggi luminosi.

All'alba e al tramonto, quando il sole è basso sull'orizzonte, vengono disperse le lunghezze d'onda della luce più corte, a causa del basso angolo con cui i raggi del sole raggiungono la Terra. Normalmente, solo le lunghezze d'onda rosse, gialle e arancioni più lunghe raggiungono i nostri occhi.

Ma quando è presente anche una copertura nuvolosa, il cielo può presentare una tonalità rosa-viola poiché le onde luminose si riflettono sulle particelle e interagiscono tra loro.

I residenti di Okanagan si sono svegliati in una giornata nebbiosa, da qui il colore straordinario.

Hai catturato il cielo viola? Condividi le tue foto con [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *