Hunter Biden insiste che testimonierà pubblicamente solo davanti a una commissione del Congresso – World News

Hunter Biden insiste che testimonierà pubblicamente solo davanti a una commissione del Congresso – World News

Biden sfida il mandato di comparizione

Stampa canadese – | Storia: 462292

Mercoledì Hunter Biden ha sfidato un mandato di comparizione del Congresso per comparire in privato per testimoniare davanti agli investigatori repubblicani che esaminavano i suoi affari, insistendo fuori dal Campidoglio degli Stati Uniti che avrebbe testimoniato solo in pubblico.

Il figlio del presidente democratico ha criticato il mandato di comparizione in cui si richiedeva una testimonianza a porte chiuse, affermando che potrebbe essere manipolato. Il deputato James Comer del Kentucky, presidente del comitato di sorveglianza della Camera, ha detto che i repubblicani si aspettano “piena collaborazione” con le richieste. Era previsto che si svolgesse mercoledì.

“Di cosa hanno paura? Sono qui, sono pronto”, ha detto Hunter Biden fuori dal Campidoglio. Ha detto che gli era stata offerta la possibilità di partecipare alle deposizioni o alle udienze della commissione. “Bene, hai fatto la tua scelta. Sono qui per testimoniare in un’udienza pubblica oggi per rispondere a qualsiasi domanda legittima della Commissione.

I repubblicani stanno portando avanti un’indagine volta a collegare il presidente Joe Biden agli affari di suo figlio Hunter.

Finora non sono riusciti a scoprire prove che implichino direttamente il presidente Biden in alcun illecito. Ma sono state sollevate domande sull’etica che circonda gli affari internazionali della famiglia Biden, e i legislatori insistono che le loro prove dipingono un quadro preoccupante di “spaccio di influenza” nei loro rapporti d’affari, soprattutto con clienti all’estero.

“Non ci sono prove a sostegno delle accuse secondo cui mio padre era coinvolto finanziariamente nella mia attività perché ciò non è accaduto”, ha detto Hunter Biden.

READ  Il viaggio di Babbo Natale intorno alla Terra: quando è in Ucraina - Curiosità

Separatamente, Hunter Biden deve affrontare accuse penali in due stati da parte di un avvocato speciale che supervisiona un’indagine di lunga durata. È accusato di armi da fuoco nel Delaware per presunta violazione delle leggi contro i tossicodipendenti che portano armi da fuoco nel 2018, periodo in cui ha ammesso di aver lottato con la dipendenza. La scorsa settimana il procuratore speciale David Weiss ha anche presentato nuove accuse su nove nuovi conteggi fiscali, sostenendo che aveva pianificato di evitare di pagare circa 1,4 milioni di dollari di tasse in tre anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *