Guarda la McLaren Solus GT in cima alla classifica Goodwood di quest’anno

Guarda la McLaren Solus GT in cima alla classifica Goodwood di quest’anno

Guarda la McLaren Solus GT del 2023 che vince Goodwood FoSGoodwood Strada e corse / YouTube

La McLaren ha rilasciato alcune varianti di produzione limitata delle sue supercar e hypercar negli ultimi dieci anni, ma nessuna come la Solus GT. Monoposto Presentato a Monterrey l’anno scorso Abbinata a un motore V-10 da 5,2 litri, l’auto a coppia elevata pesa solo 2.205 libbre. Al Goodwood Festival of Speed ​​di quest’anno, l’ha resa l’auto più veloce per andare in salita nel tempo.

Il Judd V-10 della Solus emette un ruggito mentre l’auto si carica su per la collina, mentre l’enorme carico aerodinamico dell’auto è visibile dietro ogni angolo. Il tempo finale è stato di 45.34, un secondo migliore rispetto a qualsiasi altra vettura iscritta ai tempi di quest’anno e sei in meno rispetto al record stabilito lo scorso anno.

Venerdì, la McLaren ha rilasciato una vista dall’occhio del guidatore di una proiezione precedente che è stata registrata su una videocamera del casco. Da questa angolazione si vede quanto sia strano guidare una monoposto con l’abitacolo chiuso. Spremere quasi 830 cavalli da un V-10 a 10.000 giri/min è una sfida su una pista così stretta, ma il livello di carico aerodinamico massimo che supera il peso dell’auto aiuta sicuramente.

Mentre il tempo della McLaren è stato il giro più veloce al Festival of Speed ​​​​di questa stagione, l’auto dei fan di McMurtry Ha stabilito un record lo scorso anno Apparentemente ha finito di salire più velocemente in un periodo imprecisato questo pomeriggio. Quando la gara è finita, il Il timer è stato rimosso dal flusso di eventi e la corsa di McMurtry è stata annunciata come demo. Ciò significava che la McLaren poteva ancora vincere il titolo, ma la Speirling ha mostrato perché rimane la regina del festival della velocità per il prossimo futuro.

READ  App Nintendo Switch Online ora aggiornata (versione 2.0.0), note sulla patch

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *