Google Pixel 6 sarà alimentato dal primo chip interno dell’azienda: un rapporto

per me 9to5GoogleLe seguenti aggiunte alla linea di telefoni Pixel di Google, che dovrebbero essere Pixel 6, saranno alimentate dal processore “GS101”, che è il primo sistema di proprietà di Google su un chip (SoC) che è stato progettato internamente sotto il nome in codice “Whitechapel”. “

I rapporti indicano che Google sta lavorando con Samsung, che ha una vasta storia nei semiconduttori e SoC, allo sviluppo del programma “Whitechapel”.

Guarda le ultime notizie sulla tecnologia Apple di seguito

Sundar Pichai, CEO di Google, ha parlato di “investimenti più profondi nell’hardware” e ha affermato che c’era una “grande roadmap per il futuro” durante la convocazione degli utili dello scorso anno, e Chipset realizzato da Google per telefoni (e altro!) Sicuramente giustificherai le molestie.

Secondo i documenti che ho visto 9to5Google, il primo Realizzato da Google Telefoni con chip Anche È attualmente in fase di sviluppo da parte di Google con i nomi in codice “Raven” e “Oriole” per il lancio dell’autunno 2021.

Tuttavia, la partnership di Google con Samsung non è necessariamente di buon auspicio in questo sforzo. Dopotutto, gli smartphone con chip Exynos dell’azienda di elettronica sudcoreana superano le loro controparti Qualcomm Snapdragon anno dopo anno.

Tuttavia, abbiamo già visto quanto sia potente Mela di silicone Può essere (Per entrambi i telefoni E ComputerGli sforzi di Google potrebbero produrre qualcosa di simile che metterebbe di nuovo l’azienda in concorrenza con Apple?

READ  Il pulsante Trasmetti originale scompare dall'app Web YouTube TV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *