Una “loggia” rosso vivo è il fulcro di Piazza della Repubblica di UNA2

Le doghe in alluminio rosso formano un baldacchino angolare su una struttura progettata dallo studio di architettura italiano UNA2 per ospitare parte di una piazza pubblica a Rosignano Marittimo, Italia.


UNA2, Con sede nella vicina Genova, è stata incaricata dalle autorità locali di sovrintendere alla riqualificazione di Piazza della Repubblica in uno spazio pubblico ad uso misto senza auto.

Sopra: UNA2 ha riqualificato una piazza pubblica in Italia. Foto in alto: il suo asse è un’ala angolare in stile loggia

Il punto focale del progetto è una loggia situata sul lato sud della piazza, che fornisce uno spazio coperto e aperto per attività come mercati, mostre, concerti, proiezioni di film all’aperto e incontri pubblici.

UNA2 ha osservato che “la Loggia è la componente essenziale dal punto di vista urbano, architettonico e funzionale”. “Supera l’aspetto più importante della piazza, che è il fatto che i suoi confini sono in gran parte indeterminati”.

Spoiler in alluminio rosso
Il baldacchino è progettato per eventi e attività pubbliche

La struttura rettangolare contribuisce ad organizzare la piazza pubblica, che è circondata da edifici a nord, con una ferrovia deserta e un viale alberato.

La loggia forma un nuovo prospetto lungo il bordo meridionale della piazza e si allinea con un sottopassaggio che scende lungo la ferrovia fino ad un’importante strada sull’altro lato.

Un'ala rossa angolare
È ricoperto da strisce rosse di alluminio

Il tetto spiovente della struttura si estende da circa quattro metri di altezza a otto metri al suo apice, indicando le altezze degli edifici vicini.

In totale la loggia si estende per circa 400 mq, compresa un’area chiusa di 120 mq che contiene una dispensa, uno spogliatoio per i dipendenti e un deposito per un bar che sarà collegato all’open space.

Uno spazio per eventi coperto con finiture rosse
Ha un tetto a forma di V.

Un telaio a vista costituito da puntoni trasversali sostiene il tetto con un profilo a V che ne diminuisce l’altezza lungo la sua lunghezza.

READ  Pooja Hegde conclude il programma degli spettacoli italiani al "Radi Shyam" e dice "Ci vediamo a Hyderabad Prabhas".

“La forma del tetto presenta due cortili con una parte centrale lungo l’asse principale della loggia”, ha spiegato UNA2, riferendosi alle aperture nei tetti spioventi degli antichi atri romani.

“L’inclinazione del tetto determina l’accelerazione e la decelerazione della prospettiva a seconda del punto da cui viene osservata”.

Baldacchino fatto delle lamelle rosse di alluminio
La luce passa attraverso i segmenti della facciata

La base del telaio viene lasciata aperta ad un’altezza di 2,4 metri. Inoltre, strisce verticali di alluminio verniciato di rosso formano le facciate che sono parzialmente aperte per consentire alla luce di penetrare.

Le lamelle ad angolo creano un senso di trasparenza che cambia se visto da diverse prospettive. La luce che attraversa le facciate getta un’ombra sul terreno che cambia nel corso dei giorni e delle stagioni.

Il rivestimento si estende sui tetti degli spazi commerciali per mantenere un aspetto simmetrico, ma su queste superfici raggiungono il suolo e sono distanziate ulteriormente per consentire la vista dall’interno.

Telaio in acciaio a vista dell'ala
Il telaio a vista sostiene il tendalino

I pavimenti della loggia sono costituiti da lastre di pavimentazione in granito che si estendono oltre l’edificio per creare un senso di coesione con lo spazio pubblico circostante.

Il progetto di ristrutturazione ha previsto interventi di miglioramento delle aree esterne alla piazza, compreso un parco lineare che costeggia la limitrofa Via della Repubblica.

Fermata dell'autobus rossa fatta di strisce di alluminio
Viene costruita una fermata dell’autobus corrispondente

Gli architetti hanno progettato una serie di sentieri di campagna attraverso il parco che creano scorciatoie tra vari punti, comprese le attrezzature per il fitness all’aperto appena installate.

In fondo alla strada, è stato creato uno skate park aggiungendo scale e tetti curvi alla pavimentazione. Questo tratto rialzato della strada si trova tra due scuole e fornisce anche un luogo di incontro per gli alunni.

READ  Bimonthly Magazine lanciato sui BTS K-pop in Italia
Uno skate park pubblico in Piazza della Repubblica
C’è anche un nuovo skate park

È stata allestita una nuova fermata dell’autobus a fianco di una scuola nella via che corre in verticale fino alla fine di Via della Repubblica. Il rifugio presenta lo stesso rivestimento verticale rosso e il tetto in zinco della loggia all’estremità opposta del giardino.

Fotografia di Andrea Bossio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *