Da Leicester a Watford, passando per Francia e Italia: gli ultimi ruoli di Claudio Ranieri

Claudio Ranieri ha assunto la carica di Direttore di Watford (Mark Kerton/PA) (Archivio PA)

Claudio Ranieri egli è Torna nel calcio inglese con Watford.

Il memorabile e colorato italiano ha guidato il Leicester nel 2016 premier League Il titolo, con alte probabilità di 5000-1 per la vittoria più stravagante.

Qui, PA News guarda dove Ranieri, precedentemente noto come “Tinkerman” a causa della sua esagerata rotazione della squadra del Chelsea, è stato da quando ha lasciato i Foxes nel 2017.

Nantes

Un periodo in Ligue 1 è durato solo nella stagione 2017/18, con un inizio promettente che è scivolato via quando il Nantes è arrivato decimo. Terzo posto dopo 10 partite e tra i primi cinque per gran parte della stagione, un finale difficile alla fine ha intaccato le possibilità di Ranieri di restare in Francia.

Fulham

    (archivio PA)

(archivio PA)

Portato al Craven Cottage nel novembre 2018, Ranieri ha sostituito Slavisa Jokanovic e ha prontamente interrotto una serie di sconfitte che risale a settembre. Ma sono state ottenute solo altre due vittorie e Ranieri ha perso nel febbraio 2019 per essere sostituito dall’assistente Scott Parker.

Roma

Tornato nella capitale italiana dopo quasi otto anni dal suo primo periodo in panchina, Ranieri non è stato in grado di spingere la Roma alla qualificazione per la Champions League. Dopo il suo arrivo nel marzo 2019, è partito alla fine di quella campagna.

Sampdoria

    (archivio PA)

(archivio PA)

Un impressionante atto di salvataggio, Ranieri ha dominato nell’ottobre 2019 con la Sampdoria in fondo al campionato italiano e ha concluso 15 ° per evitare di cadere. Ranieri ha supervisionato una salita al nono posto nella stagione 2020/21, prima di dimettersi.

READ  Il Friuli torna in zona gialla? Per la terza settimana, RT si blocca, i parametri migliorano: tutti gli indicatori valutati dalla ISS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *