Una città italiana è in massima allerta perché la “Torre Pendente” sta per crollare

Una città italiana è in massima allerta perché la “Torre Pendente” sta per crollare

La torre alta 150 piedi è inclinata con un angolo di 4 gradi dal XIV secolo

Nuova Delhi:

La Torre Garicinda a Bologna, in Italia, conosciuta anche come “Torre pendente”, esiste da quasi 1.000 anni. Ma secondo quanto riferito, la torre più alta della città ora rischia di crollare a causa della sua eccessiva inclinazione.

La torre alta 150 piedi è inclinata con un angolo di 4 gradi sin dal XIV secolo, quando i funzionari tentarono di rimuovere la parte superiore dell’edificio per stabilizzarlo. La famosa Torre di Pisa pende con un angolo di 5 gradi.

Nel corso degli anni, l’Italia ha svolto un ampio lavoro nel corso degli anni per mantenere l’integrità della torre.

Ma ora la torre pende eccessivamente, costringendo le autorità cittadine ad attivare un piano di protezione civile. Secondo la CNN, la torre è a rischio di “crollo improvviso e inaspettato”.

Intorno alla torre verrà ora posto un cordone metallico per contenere le macerie e ridurre l’esposizione degli edifici circostanti in caso di crollo.

Il consiglio comunale ha affermato in un comunicato che sarà istituito un cordone di protezione per contenere i detriti derivanti dal potenziale crollo, per ridurre l’esposizione degli edifici circostanti al pericolo e l’esposizione dei residenti, nonché per impedire l’accesso alle aree riservate.

L’allarme è stato lanciato da un comitato scientifico che monitora il sito dal 2019, installando sensori che misurano i movimenti della vecchia torre. Il comitato ha affermato che le letture dell’ottobre 2023 hanno fatto scattare un campanello d’allarme, ha riferito la CNN.

L’allarme “High Alert” rileva che è stata osservata una “tendenza inaspettata e in accelerazione” di “pressione schiacciante” della torre sottostante. Aggiunge che le crepe nelle pietre utilizzate nella base possono estendersi ai mattoni sopra.

READ  La LEN Open Water Cup torna in Italia nel Round 2 - LEN

Immediatamente dopo la pubblicazione del rapporto, le autorità civili hanno chiuso l’area circostante la torre e tutte le strade che vi conducono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *