Colavita acquista l’olio d’oliva e l’aceto The O Company

Colavita acquista l’olio d’oliva e l’aceto The O Company

L’azienda italiana di olio d’oliva, aceto e pasta Colavita ha acquisito la filiale O Olive Oil & Vinegar della società statunitense Curation Foods.

Nessun dettaglio finanziario è stato divulgato da nessuna delle parti.

Colavita, di proprietà della famiglia, con vaste operazioni negli Stati Uniti, ha nominato Paolo Colavita, attuale vicepresidente delle attività della West Coast, come CEO di O Corporation, con sede a Petaluma, in California.

Fondata nel 2007, O vende i suoi prodotti tramite rivenditori e online negli Stati Uniti e in Canada, con i suoi aceti prodotti nel proprio impianto di fermentazione nella contea di Sonoma, in California.

“Sono lieto di annunciare questa importante acquisizione”, ha dichiarato Giovanni Colavita, CEO di Colavita USA. “Abbiamo sempre ammirato ciò che i fondatori di O.A. Inc. hanno creato, producendo oli e aceti di prima qualità, 100% interamente dalla California in modo completamente integrato, situato nel cuore della regione vinicola della California.

“Siamo lieti di riportare O nell’azienda e nella cultura di famiglia dopo un periodo di transizione come parte di una società pubblica. Vorrei ringraziare il nostro team, il team di curation e i nostri rispettivi consulenti per aver eseguito questa transazione in modo così efficace”.

Paolo Colavita ha aggiunto: “È un momento molto emozionante nella storia della nostra azienda e sono estremamente grato per aver guidato questo progetto.

“La nostra missione con questa acquisizione è preservare l’incredibile unicità del marchio O senza scendere a compromessi, sfruttando al contempo la nostra esperienza combinata nel settore per elevare il marchio su scala globale”.

Colavita, fondata nel 1938, è presente in più di 80 paesi nel mondo con distribuzione attraverso i settori retail, e-commerce e food service.

READ  Il consiglio comunale di Vancouver vota per eliminare la tassa per la tazza monouso da 25 centesimi, in vigore dal 1 maggio - BC News

A febbraio, Flagship Food Group ha acquisito Yucatan Foods, un’altra filiale di Curation Foods, una filiale della società americana di salute e benessere Lifecore Biomedical.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *