Grimes ed Elon Musk hanno un terzo figlio, rivela una nuova biografia – Rolling Stone

Grimes ed Elon Musk hanno un terzo figlio, rivela una nuova biografia – Rolling Stone

Grimes ed Elon Musk hanno un terzo figlio di nome Tecno Mechanicus, secondo una nuova biografia di Musk scritta da Walter Isaacson. L’ex coppia ha tenuto segreta fino ad ora la notizia del loro terzo figlio, di nome Tau.

Questa non è la prima volta che mantengono privata la presenza dei propri figli. Gli ex partner, che hanno reso pubblica la loro relazione nel 2018 al Met Gala, hanno avuto un figlio segreto insieme tramite madre surrogata nel dicembre 2021. Il nome completo della figlia è Exa Dark Sideræl Musk, ma la chiamano “Y” dal soprannome del fratello maggiore . “X” che è nato nel 2020. Secondo quanto riferito, la coppia si è separata nel settembre 2021.

Grimes definisce il comportamento rabbioso di Musk una “situazione diabolica”. New York Times Rapporto sulla biografia di Musk di Isaacson che “causando molto caos”.

Musk ha nove figli sopravvissuti con tre donne, una delle quali, Shivonne Zillis, è una dirigente della sua azienda, Neuralink. Zillis ha dato alla luce i suoi gemelli nel 2021 dopo che Musk voleva essere il suo donatore di sperma in modo che i bambini “gli appartenessero geneticamente”. “Vuole davvero che le persone intelligenti abbiano i suoi figli”, ha aggiunto. I gemelli arrivarono mentre Grimes e Musk aspettavano il loro secondo figlio, e secondo quanto riferito a Grimes non fu detto che Musk avrebbe avuto due gemelli con uno dei suoi dipendenti.

La settimana scorsa, in un post cancellato, Grimes avrebbe risposto a un post dell’autore Isaacson su X, ex Twitter, che sembrava confermare che non sapeva dell’esistenza dei gemelli e che le era stato vietato di vedere uno dei suoi figli.

READ  Elon Musk dice che sua figlia transgender "non vuole passare del tempo con me"

Comune

“Di’ a Shivon di sbloccarmi e di’ a Elon di farmi vedere mio figlio o per favore rispondi al mio avvocato.” scrissi. “Non mi è mai stato permesso di vedere una foto di questi bambini fino a questo momento, anche se la situazione sta distruggendo completamente la mia famiglia.”

A giugno, Grimes ha collaborato con Anyma alla canzone “Welcome to the Opera”. All’inizio di quest’anno, ha dato il benvenuto a qualsiasi artista che usasse la sua voce in canzoni generate dall’intelligenza artificiale, aggiungendo: “Giuro 50 [percent] Royalty su qualsiasi canzone di successo creata dall’intelligenza artificiale e utilizzando la mia voce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *