Che tipo di vino sarebbe bello avere sulla tavola di Natale? Il barista Roman Rotarov suggerisce alcune idee

Il vino non manca in nessuna celebrazione per i moldavi. Tuttavia, è molto bello sapere qual è la bevanda perfetta per il Natale, perché mancano solo pochi giorni fino ad allora. Il barista Roman Rotarov ci viene in aiuto con alcune idee.

Poiché in questo periodo la carne di maiale si consuma molto, il sommelier dice che è bene gustarla con il vino rosso. “Il maiale è carne grassa, parboil e altri piatti con molto grasso che si mescolano bene con il vino rosso. Perché? Perché il vino rosso ha una buona acidità e contiene tannini che aiutano a sciogliere i peptidi della carne e si sentono diversamente”, Lui dice.

Allo stesso modo, le insalate con maionese non mancano sulla tavola delle feste, ma il barista ci esorta ad abbandonare questo prodotto. “Se vogliamo avere un delizioso mix con le insalate, con un po ‘di maionese, e nel caso di fare un’oliva senza maionese, puoi abbinarlo a uno chardonnay crudo frizzante o un semplice chardonnay. Una regola generale che posso consigliare è prodotti locali con vini locali. Attiriamo l’attenzione sulle varietà locali”. Di cui siamo orgogliosi e che è con noi “, Roman ha aggiunto.

Per dessert, scegli vini dolci pastorali. “Se mangi dolce, come la jujota o la prugna con noci e panna acida, questo è un prodotto interessante, ha una ricca storia e ben si sposa con l’ex uccello pastorale. Il vino dovrebbe essere più dolce del dessert. L’associazione più fallita è lo spumante crudo con muffin” Il barista dice.

Scopri maggiori informazioni sul vino, ma anche su come bere correttamente lo spumante, nel report qui sotto.

READ  BIP italiano inizia la sua prossima fase di crescita con un nuovo investitore

Leggi anche: Quali sono i dolci tradizionali che non mancano alla tavola di Natale di tutto il mondo?

Fonte immagine: Google.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *