Casa o Roma? Italia e Inghilterra si sfidano per la Coppa Euro 2020 | Novità Euro2020

Segui la nostra copertura di Euro 2020 qui

quando: 11 luglio 2021
DoveStadio di Wembley, Londra
Di partenza: 19:00 GMT

Finisce stasera quello che è iniziato l’11 giugno: l’Italia affronta l’Inghilterra al Wembley Stadium di Londra nella finale di Euro 2020.

Le due parti mirano a porre fine alla lunga siccità quando si incontreranno domenica.

L’Inghilterra, guidata da Gareth Southgate, spera che il pubblico partigiano possa aiutare a sollevare il suo primo titolo importante da quando ha vinto la Coppa del Mondo del 1966 a Old Wembley.

L’Italia non vince gli Europei dal 1968 e la squadra di Roberto Mancini ha impressionato almeno l’Inghilterra nelle quattro settimane del torneo in 11 città europee.

Gli azzurri sono imbattuti da 33 partite da settembre 2018 e non hanno mai perso contro l’Inghilterra in un grande evento.

record di battaglia

giocare: 27
L’Inghilterra vince: 8
Disegnare: 8
L’Italia vince Italy: 11

Statistiche chiave

Questa è la decima finale maggiore dell’Italia (sei Mondiali e quattro Euro), con solo la Germania (14) che gioca di più tra le nazioni europee.

Sarà la prima apparizione dell’Inghilterra in una finale europea e la prima in una finale di un torneo importante da quando ha vinto la Coppa del Mondo del 1966 – il divario più lungo (55 anni) tra una finale maggiore (Coppa del Mondo o Euro) di qualsiasi nazione europea.

L’Italia non ha mai perso contro l’Inghilterra in un torneo importante.

Inghilterra pronta a fare la storia

Alla vigilia del Fate Day inglese, la squadra di Southgate ha ricevuto messaggi di sostegno dalla regina Elisabetta II, dal primo ministro britannico Boris Johnson e persino dall’attore di Hollywood Tom Cruise.

READ  Airbnb regala a te e alla tua famiglia un anno di alloggio gratuito in Italia

Dopo aver salutato l’Inghilterra, mentre i fan hanno sfilato per le strade per un giro dalla loro base a St George’s Park all’hotel della squadra sabato, Southgate ha esortato l’Inghilterra a sfruttare l’emozione crescente nella formula per vincere la finale.

“I giocatori hanno bisogno di sentire calore e supporto. Ci ha sicuramente aiutato a ispirarci. Siamo in una finale e siamo qui per vincere – ha detto Southgate -. Ora vogliamo andare a portare la coppa a tutti”.

Southgate ha rivoluzionato il calcio inglese da quando ha assunto la guida nel 2016 e la sua squadra ha impressionato con le vittorie della fase a eliminazione diretta del Campionato Europeo contro Germania, Ucraina e Danimarca.

Ma l’Inghilterra è stata sconfitta nelle semifinali dei Mondiali 2018 dalla Croazia, e solo una vittoria finale sull’Italia sarebbe bastata per soddisfarla ora.

La migliore squadra del torneo?

L’Italia è stata probabilmente la squadra del torneo, spazzando attraverso la fase a gironi con un record perfetto prima di battere le capolista Austria, Belgio e Spagna per raggiungere la finale.

Rivitalizzati da quando Mancini è subentrato dopo l’imbarazzante mancata qualificazione per i Mondiali del 2018, gli Azzurri hanno collezionato un’impressionante serie di 33 vittorie consecutive.

L’ultima volta che l’Italia quattro volte campionessa del mondo ha vinto l’Europeo è stato nel 1968 e ha perso in due precedenti finali nel 2002 e nel 2012.

Il veterano difensore Giorgio Chiellini ha invitato i suoi compagni di squadra a rimanere concentrati, con il trofeo a pochi passi.

“Dobbiamo prosperare e assaporare l’occasione. Quando ci siamo incontrati prima della competizione, ho detto che avevamo bisogno solo di quel pizzico di follia e di mantenere la calma”, ha detto Chiellini.

READ  Strade italiane non su nessuna mappa

“Questo ci ha portato così lontano e, si spera, ci porterà a vincere la competizione”.

Il pubblico è consentito?

Il governo britannico sta consentendo a 60.000 fan di assistere alla partita, ma solo 1.000 possono viaggiare dall’Italia secondo le rigide regole del coronavirus – in una bolla rigorosa e possono rimanere solo per 12 ore.

Altri 6.500 biglietti sono andati ai tifosi italiani che vivono nel Regno Unito.

L’angolo dei dirigenti

Mancini: “Dobbiamo stare tranquilli, sapendo che sarà una partita difficile, per tanti motivi. Dobbiamo restare concentrati sul nostro gioco e cercare di imporlo al meglio, sapendo che sarà l’ultima partita.

“Quindi se vogliamo divertirci per altri 90 minuti, dobbiamo farlo domani. Poi finirà l’euro e i ragazzi andranno in vacanza”.

Cancello sud: “Nel fondo della tua mente devi sempre avere un po’ di visione su come vorresti vedere la fine e giocarla. Ma la verità è che devi concentrarti sulle operazioni e concentrarti sulle prestazioni ed è quello che noi’ ho sempre fatto con questa squadra.

“È importante che i giocatori lo capiscano. Qualunque sia il percorso che sta prendendo il gioco, sono pronti e preparati. Se inizi a pensare alla fine, probabilmente stai andando nella direzione sbagliata e dobbiamo solo controllare le parti possiamo controllare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.