Avvocato di Vernon sospeso per aver utilizzato erroneamente i soldi di una coppia di anziani – Vernon News

Avvocato di Vernon sospeso per aver utilizzato erroneamente i soldi di una coppia di anziani – Vernon News

Un avvocato della Columbia Britannica afferma di essere “profondamente dispiaciuto” dopo aver affermato di aver erroneamente prelevato quasi 9.000 dollari in spese personali dal conto bancario di una coppia molto anziana, mentre fungeva da loro procuratore.

L'avvocato di Vernon David Leslie Schaefer sarà ora sospeso per un mese a partire dal 1 marzo, dopo che una commissione uditiva della Law Society of British Columbia ha riscontrato che Schaefer ha commesso cattiva condotta professionale.

“Il tipo di comportamento che ha mostrato [Schaeffer] “Mina la fiducia del pubblico negli avvocati”, ha detto l'associazione alla giuria.

Nell'ottobre 2018 Schaefer è stato nominato procuratore per DE e AE, che all'epoca avevano 88 e 95 anni ed entrambi avevano problemi cognitivi.

Secondo la decisione della commissione, gli investigatori della comunità hanno aperto un'indagine su Schaefer sulla base delle preoccupazioni identificate dall'ex socio legale di Schaefer. Schiffer ha terminato la sua collaborazione nel maggio 2020 e da allora ha continuato a operare come professionista individuale.

Si trattava di prelievi di oltre 11.000 dollari dal conto della coppia di anziani, di cui Schaeffer conservava la carta di debito.

“In relazione a ciascuna delle transazioni errate, l'imputato (Schafer) credeva di utilizzare fondi dal suo conto personale. Al momento degli errori, l'imputato aveva una carta di credito aziendale Visa emessa dalla stessa banca in cui è stata effettuata la carta di debito è stato utilizzato per i conti dei clienti. “Ogni conto ha lo stesso colore e richiede gli stessi codici PIN”, ha affermato il comitato nella sua decisione emessa il 22 gennaio.

READ  Sta finalmente facendo caldo a Vancouver e tutti si lamentano

Schiffer ha raccontato alla comunità di aver confuso le sue carte bancarie personali con le carte dei suoi clienti, che teneva nel portafoglio.

A parte l'errore, Schaefer ha dovuto affrontare un esame accurato anche per la mancanza di registrazioni contabili.

Tra il 3 gennaio 2019 e il 14 aprile 2020, Schaefer ha ritirato $ 9.903 dai conti della coppia in 33 prelievi separati. Tuttavia, Schaefer ha conservato solo le ricevute relative a tali prelievi per un totale di circa 1.000 dollari, ha affermato la commissione.

La Commissione ha osservato che il Codice di condotta per gli avvocati della Columbia Britannica richiede che “un avvocato debba etichettare e identificare chiaramente la proprietà del cliente e collocarla in un luogo sicuro distinguibile dalla proprietà dell'avvocato”.

Schiffer non ha ammesso tale violazione, ma ha ammesso in nove occasioni di aver inavvertitamente utilizzato i fondi per uso personale.

La giuria ha affermato che le osservazioni congiunte della comunità e di Schaefer all'udienza e l'ampia ammissione di cattiva condotta da parte di Schaefer erano fattori attenuanti.

Inoltre, Schaefer ha completato volontariamente corsi di contabilità forense e un corso di disposizione per clienti affetti da demenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *