Avvocato della Columbia Britannica multato di $ 20.000 e sospeso per favoreggiamento dell'insider trading illegale – BC News

Avvocato della Columbia Britannica multato di $ 20.000 e sospeso per favoreggiamento dell'insider trading illegale – BC News

Un avvocato specializzato in titoli della Columbia Britannica che ha aiutato un cliente a condurre operazioni di insider trading illegale deve pagare una multa di 20.000 dollari e vedere la sua pratica sospesa per quattro mesi, secondo una recente sentenza della commissione uditiva della Law Society of British Columbia.

L'avvocato Samuel Theodore Gray Cole è sfuggito a una sospensione molto più dura di 12 mesi da parte dell'autorità di regolamentazione dopo aver presentato a una commissione d'udienza che avrebbe dovuto essere sospeso solo per due mesi perché aveva adottato misure per migliorarsi professionalmente.

Sebbene Cole inizialmente si appellasse alla decisione iniziale della commissione secondo cui aveva commesso una cattiva condotta professionale, in seguito concordò che le sue azioni erano sbagliate.

“La sua cattiva condotta era grave e non aveva ammissioni attenuanti all'inizio di questa questione”, ha scritto la giuria.

L’autorità esecutiva dell’associazione ha chiesto la sospensione dei lavori per un periodo di 12 mesi “sulla base della necessità di tutelare il pubblico da ciò”. [Cole’s] Gravi fallimenti etici e altri avvocati dovrebbero sapere che tale comportamento riceverà una seria punizione.

Ma la commissione ha ridotto la durata della sospensione, riconoscendo che Cole all’epoca era un giovane avvocato e che l’illegale insider trading che aveva contribuito a condurre non era una frode.

Cole “sta attento a limitare la sua pratica alle aree che conosce bene ed è pronto a indirizzare i clienti ad altri avvocati dello studio su questioni legali con le quali non ha familiarità”, ha scritto la commissione.

READ  Il dottor Char vuole acquistare un'attività senza glutine nel Nord

Cole lavora presso lo studio legale Cassells e ha esperienza in titoli, cannabis e attività mineraria, secondo il sito web dello studio.

Cole ha commesso una cattiva condotta consigliando al suo cliente “KR” di utilizzare la sua ragazza come prestanome per acquistare indirettamente azioni di una società privata che KR intendeva quotare in borsa in un'acquisizione inversa.

Queste transazioni violavano le direttive dei funzionari della borsa, ha stabilito la commissione d'udienza dell'associazione il 13 ottobre 2021.

“Lo scopo di [Cole’s] Il consiglio era di aggirare le linee guida dell'autorità di regolamentazione che impedivano a addetti ai lavori come KR di partecipare” alla vendita di azioni, osserva la sentenza, aggiungendo che “tale condotta è disonesta e cade ben al di sotto degli standard che la Law Society si aspetta dagli avvocati”. “.

La Commissione ha osservato che KR aveva ammesso, in un accordo con la British Columbia Securities Commission, di insider trading durante l'acquisizione inversa, annunciata il 25 aprile 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *