Anche le fragole del sud Italia rimangono molto richieste grazie alla ridotta disponibilità di frutta estiva

Anche le fragole del sud Italia rimangono molto richieste grazie alla ridotta disponibilità di frutta estiva

La campagna delle fragole nel sud Italia è ancora in corso, e la domanda continua ad essere molto interessante, soprattutto per i prodotti della Basilicata.

“La domanda è vivace, ma i volumi sono la metà rispetto a una settimana fa. Ciò significa che i prezzi all’ingrosso sono circa il 30% più alti rispetto a fine aprile. La stagione è quasi finita, ma c’è ancora molto interesse per le fragole provenienti da Basilicata, probabilmente a causa della minore disponibilità del frutto”. L’altra estate, caratterizzata anche da prezzi che non tutti possono permettersi”, afferma Francesco Nicodemou, direttore dei rapporti.

“Anche altre regioni di produzione italiane ed estere stanno registrando rese inferiori. Mentre i volumi erano in calo tra il 20 e il 25 maggio negli anni precedenti, questo accadeva prima nella stagione. Il clima anomalo che ha caratterizzato la campagna 2023 ha influito sullo sviluppo delle piante. Piante iniziano a produrre molto presto a causa delle temperature più miti in autunno, che riducono la disponibilità verso la fine della stagione”.

La situazione attuale nell’oliveto lucano

Nicodemou spiega che la raccolta continuerà fino a metà giugno grazie a quasi 50 ettari di colture. “Dopo questa breve ondata di tempo perturbato, ottime condizioni di luce e giornate soleggiate daranno una maturazione uniforme e veloce, quindi chiuderemo la campagna in bellezza, anche grazie alla promozione del marchio Matera”.

per maggiori informazioni:
Fothera Co. Hangar. agricolo.
Via Provinciale 15
75020 Scanzano Giunco, MT
Tel.: (+39) 0835 954666
[email protected]
nicofruit.it

READ  Benevento - Juventus Serie A 2020/2021. Live, programma e formazioni, dove lo vedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *