A caccia di record L’Italia affronta l’Austria agli ottavi di Euro 2020 | Novità Euro2020

L’Italia sta cercando di estendere la sua striscia di 30 vittorie consecutive mentre affronta l’Austria perdente negli ottavi di finale a Wembley.

DoveStadio di Wembley, Londra
quando: sabato 26 giugno
Di partenza: 21:00 GMT

L’Italia potrebbe battere il record nazionale di 82 quando affronterà l’Austria negli ottavi di finale a Euro 2020 sabato.

Roberto Mancini, subentrato dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali 2018, ha ricostruito la rosa degli Azzurri in contendenti.

La vittoria di sabato potrebbe estendere la loro striscia record di 30 partite imbattute e battere il gruppo stabilito sotto l’allenatore Vittorio Pozzo, due volte vincitore della Coppa del Mondo negli anni ’30.

L’Italia è riuscita a superare la fase a gironi e ha vinto le ultime 11 partite senza subire gol.

Saranno i favoriti contro l’Austria per la prima volta fino alla fase a eliminazione diretta del torneo.

“Giocare a Wembley dovrebbe essere davvero divertente perché… beh, a volte i giocatori non hanno la possibilità di giocare lì nelle loro vite”, ha detto l’ex allenatore del Manchester City Mancini.

“È uno stadio fantastico e voglio che usciamo e giochiamo bene perché lo stadio se lo merita”.

L’Austria è arrivata seconda nel Gruppo C dopo aver recuperato da una sconfitta per 2-0 contro l’Olanda battendo l’Ucraina 1-0 nell’ultima partita.

“Sappiamo di essere gli sfavoriti ed è difficile giudicare le nostre possibilità realistiche, ma anche con il 10% si può ottenere molto”, ha detto il Ct dell’Austria Franco Foda.

READ  Pellegrino e Di Fabiani fanno squadra con Marcus Kramer e il Russian Skating Team - FasterSkier.com

“Questa squadra ha già ottenuto qualcosa di straordinario, ma ora siamo concentrati sul fare il prossimo passo per arrivare a Monaco”.

Nel frattempo, il difensore Leonardo Bonucci ha detto che l’Italia prenderà una decisione sull’infortunio al ginocchio sabato dopo che solo cinque giocatori lo hanno fatto contro il Galles.

“Questa sera avremo una riunione di squadra per decidere cosa faremo domani, cosa che avremmo dovuto fare prima di Italia e Galles”, ha detto venerdì Bonucci.

Per il capitano austriaco David Alaba “mettersi in ginocchio è un segnale chiaro che ha attirato l’attenzione sul razzismo e questo è un segnale molto positivo”.

“Abbiamo tutti la stessa opinione su questo argomento. Lo rifaremo contro l’Italia”, ha detto il difensore del Real Madrid.

“Penso che la cosa più importante sia la libertà di scelta”, ha aggiunto Mancini.

I giocatori dell’Austria festeggiano con i tifosi dopo la partita contro l’Ucraina [Marko Djurica/Reuters]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *