Zelensky incontra il capo dell’agenzia atomica delle Nazioni Unite in Ucraina mentre infuria la guerra – Notizie dal mondo

Zelensky incontra il capo dell’agenzia atomica delle Nazioni Unite in Ucraina mentre infuria la guerra – Notizie dal mondo

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha incontrato lunedì il capo dell’energia atomica delle Nazioni Unite, Rafael Mariano Grossi, nel sud dell’Ucraina.

I due hanno discusso della pericolosa situazione della centrale nucleare di Zaporizhzhia, che ha perso molti dei suoi cavi di trasmissione di potenza durante il conflitto e ha dovuto in più occasioni passare ai generatori diesel per le emergenze.

Grossi, direttore generale dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica con sede a Vienna, prevede di visitare l’impianto, controllato dalle forze russe, questa settimana.

Nel frattempo, due persone sono state uccise e altre 29 sono rimaste ferite oggi, lunedì, quando le forze russe hanno bombardato la città ucraina di Slovensk nella regione orientale parzialmente occupata di Donetsk, secondo i funzionari locali.

Le riprese video delle conseguenze hanno mostrato condomini distrutti, macerie nelle strade e auto in fiamme.

Zelensky ha descritto l’attacco come “terrorismo”.

La Russia ha negato di aver preso di mira aree residenziali anche se attacchi di artiglieria e missili hanno colpito quotidianamente edifici residenziali e infrastrutture civili ucraine durante la guerra.

L’offensiva di Sloviansk ha seguito un tipico modello di bombardamento a lungo raggio adottato dalle forze del Cremlino, specialmente negli ultimi mesi quando i combattimenti si sono bloccati durante i rigidi mesi invernali.

Nella regione orientale di Donetsk, le forze russe hanno bombardato circa 10 città e villaggi nelle ultime 24 ore, secondo quanto riferito lunedì dall’ufficio presidenziale ucraino.

Ha aggiunto che i missili russi hanno colpito la città di Avdiivka lunedì mattina, causando danni a edifici residenziali, un hotel e un tribunale.

Il sindaco di Avdiivka Vitaly Barabash ha affermato che le società di servizi pubblici vengono evacuate dalla città in prima linea, poiché “è sempre più simile a una scena di un film post-apocalittico”.

READ  Guerra in Ucraina: Kiev ha subito un massiccio attacco di droni russi - Sindaco

Le autorità hanno affermato che gli attacchi sono aumentati anche nella regione sud-orientale parzialmente occupata di Zaporizhia, dove sono stati bombardati 14 insediamenti in prima linea.

Nella regione parzialmente occupata di Kherson, la parte della provincia controllata dagli ucraini è stata colpita dall’artiglieria e dagli attacchi aerei russi 20 volte, ha detto l’ufficio presidenziale, provocando quattro feriti.

Il sindaco della città occupata di Melitopol ha affermato che lunedì diverse esplosioni hanno scosso la città e danneggiato un edificio in cui erano alloggiate le forze di sicurezza russe.

Il sindaco Ivan Fyodorov ha pubblicato immagini di fumo che si alzava nell’area in cui si trovano le baracche russe.

Le autorità russe hanno affermato che il “bombardamento di artiglieria” di Melitopol ha parzialmente distrutto un edificio scolastico professionale e danneggiato diversi altri edifici, ferendo quattro persone.

Nel frattempo, a Kiev, Zelensky ha incontrato l’attore britannico Orlando Bloom, ha detto lunedì il capo dell’ufficio presidenziale ucraino, Andriy Yermak.

Blum, che è anche Goodwill Ambassador dell’UNICEF, è arrivato nella capitale ucraina nel fine settimana e ha visitato il sobborgo di Irpin.

Durante il suo incontro con Zelensky, Blum ha detto: “Sono rimasto colpito dal coraggio e dalla resilienza degli ucraini, che sono rimasti forti nonostante la guerra”, ha scritto Yermak.

Il funzionario ha affermato che Blum “sosterrà progetti per fornire assistenza umanitaria e ripristinare le infrastrutture, con l’obiettivo di garantire gli interessi dei bambini ucraini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *